Sport e legalità: l’ex Mendicicomio ai giovani del quartiere Sanità!

di

È fatta!

Ci sono voluti venti anni per destinarlo alla fruizione libera del territorio. Ma finalmente apre (seppur in parte), con una finalità sociale e ricreativa dedicata ai ragazzi, l’ex “Mendicicomio” di via dei Cristallini, al rione Sanità.

 

Il 4 marzo 2020 è stato firmato il protocollo che permetterà alle associazioni e cooperative del Rione Sanità, di collaborare insieme alle Fiamme Oro, per realizzare attività sportive e servizi educativi per i giovani del Rione Sanità.

Il protocollo di intesa esprime la volontà di attivare azioni congiunte nell’ambito del rione Sanità, per contrastare la criminalità, favorire l’inclusione sociale, la diffusione della cultura della legalità e il recupero dei minori a rischio, promuovendo lo sport e tutte le azioni volte a contrastare la povertà educativa minorile e la dispersione scolastica, anche attraverso le reti sociali e gli enti del terzo settore operanti sul territorio.

Così sarà possibile recuperare una struttura di oltre mille metri quadri, nuova, collaudata ma abbandonata.

Grazie all’intervento della III Municipalità del Comune di Napoli, della Federazione Pugilistica Italiana, dell’associazione L’Altra Napoli Onlus, della Questura di Napoli, del gruppo sportivo Fiamme Oro e delle associazioni e cooperative del quartiere, l’ex mendicicomio di via dei Cristallini diventerà un nuovo punto di riferimento per i giovani e non solo.

? Non vediamo l’ora di raccontarvi le storie dei nostri campioni, questo è l’inizio!

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

LABORATORIO DI MUSICA DIGITALE AL CENTRO ALTRA CASA

di

? Le nostre orecchie percepiscono il singolo suono come un “rumore”, solo raggiungendo la coesione e la sincronia di più battiti può diventare...

Centro educativo Altra Casa – Grillo Parlante Onlus

di

Studiare si sa, non è un compito piacevole… ma con la giusta compagnia e negli spazi adatti, tutto diventa più semplice! Lo...

L’IMPORTANZA DEGLI EDUCATORI DI PROSSIMITÀ

di

L’educatore di prossimità è una figura presente nel progetto Sanit-Hub che, direttamente calato sul territorio, osserva le dinamiche adolescenziali del Rione, individuando...