Scheda Progetto

HUB RURALI EDUCATIVI NELLA FASCIA TRASFORMATA DEL TERRITORIO RAGUSANO

LUOGO
Santa Croce Camerina (RG)
Ragusa
Vittoria  (RG)
Acate Ragusa – (RG)

CONTRIBUTO
€ 555.350,00

DESCRIZIONE
Nella “fascia trasformata” del territorio ragusano, gli effetti prolungati della crisi del comparto ortofrutticolo hanno ricadute profonde sul tessuto economico e sociale. In quest’area della Sicilia sud orientale la povertà educativa si manifesta in forme gravi, privando dei servizi più essenziali centinaia di minori stranieri che vivono tra le serre in condizioni di degrado assoluto e limitando i giovani e adolescenti autoctoni di importanti opportunità di apprendimento. Attraverso la creazione di una rete di hub rurali educativi, il progetto si propone di garantire l’accesso ad una molteplicità di servizi rivolti ai minori (di diverse fasce di età e provenienze) ed al contempo di aggregare i diversi attori della comunità educante verso un nuovo patto educativo. Il progetto sostiene la messa in rete di una molteplicità di interventi promossi da scuole, amministrazioni locali, presidi socio-sanitari, enti del terzo settore, organizzazioni culturali, sindacati ed aziende.

SOGGETTO RESPONSABILE: Cooperazione Internazionale Sud Sud ONG

PARTNER:
Cooperazione Internazionale Sud Sud
Comune di Acate
Filotea Società Cooperativa Sociale a.r.l.
Formazione e Comunione Società Cooperativa Sociale Onlus
G. & G. CINEMA TEATRI ARENE S.R.L.
Istituto Comprensivo Filippo Traina
Istituto Comprensivo Leonardo Sciascia
Istituto Comprensivo San Biagio
Istituto degli Innocenti
Università degli Studi di Catania – Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Rural Hub