Fare squadra!

di

Luglio è il mese in cui è partito il progetto RI.PARTI.AMO, avviato grazie al contributo di Con i Bambini, della Fondazione San Zeno, della Caritas Italiana e della Fondazione santa Maria Addolorata.
Nel pomeriggio del 22 luglio, si è tenuta la prima cabina di regia del progetto, che ha visto coinvolti la “Noemi” Cooperativa Sociale di Crotone (Soggetto responsabile dell’idea progettuale) e i diversi partner che coopereranno insieme per mettere in atto attività e percorsi, finalizzati a favorire la socializzazione e la crescita delle relazioni tra i minori della città di Crotone.
Presenti all’incontro i rappresentanti di Associazione A.P.E., Associazione Le Coccinelle, Associazione Sabir, Cooperativa One, Arcidiocesi di Crotone – Santa Severina, Ente Parrocchiale Sacro Cuore, Istituto Comprensivo Alcmeone – Crotone.
La finalità del progetto è quella di far fronte alle nuove difficoltà e problematiche emerse all’indomani della pandemia da Covid-19, che ha nettamente modificato e interferito nelle modalità di relazione tra i giovani.
Attraverso le attività e i percorsi che verranno realizzati si vogliono, infatti, riportare al centro dell’attenzione i rapporti umani, sia con gli adulti che tra pari, fondamentali nel processo di formazione dei ragazzi.
RI.PARTI.AMO è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

Regioni

Ti potrebbe interessare

Chi siamo: la Cooperativa Noemi

di

La Cooperativa Noemi nasce da un gruppo di volontari, appartenenti alla Parrocchia S. Cuore in Crotone, accompagnato sin dagli inizi, dalla Congregazione...