Ri-Belli, guardare oltre le apparenze

di

Sarà un adattamento de "La Bella e La Bestia" lo spettacolo del Laboratorio Teatrale di Ri-Belli

Fabio Guastella, Abaco – Il Teatro Conta, che organizza il laboratorio teatrale di Ri-Belli in collaborazione con I Tetti Colorati Onlus, ci racconta l’ultimo incontro prima della pausa estiva. Rivelato, ai ragazzi, il titolo dello spettacolo che, probabilmente, si farà a dicembre. E’ un adattamento de “La Bella e La Bestia”.

“Questa volta, abbiamo iniziato in modo insolito. Abbiamo infatti finalmente rivelato ai ragazzi il titolo dello spettacolo che faremo, speriamo, a dicembre, e che sarà “La Bella e La Bestia”.

Per questo Francesca Castiglione (animatrice e psicologa de I Tetti Colorati Onlus), ha preparato un power point, raccontando la storia reale a cui si ispira la favola, ovvero quella di Pedro Gonzalez.

Si tratta di un uomo, molto conosciuto nella sua epoca, che soffriva di “ipertricosi”; il racconto della vera storia di Pedro Gonzalez, ha fatto capire ai ragazzi che anche nella vita reale, e non solo nelle favole, si può andare oltre le apparenze, perchè quello che abbiamo dentro è molto più forte e importante del nostro aspetto esteriore.

I ragazzi hanno capito subito questo parallelismo, perchè sono molto sensibili e intelligenti, e hanno capito il significato che c’è oltre la storia.

Con grande attenzione, hanno ascoltato la mia lettura del racconto e, subito dopo, abbiamo iniziato a studiare i personaggi.

I primi che abbiamo affrontato sono “Lumiere”, “Tockins” e la “Bestia”.

Abbiamo osservato le loro movenze, le posizioni in scena, e tutto quanto può essere utile prima di affrontare, direttamente, la storia.

Ora, dovremo concentrarci anche sugli altri personaggi. Speriamo di rivedere i ragazzi già “carichi”, a Settembre, come lo sono stati finora, e con quella voglia, forte, di salire sul palco, che ci hanno più volte manifestato. Sono pronti, e lo dimostreranno presto.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Ri-Belli, lavoro di rete

di

Maria Rita La Ferla, counselor dell'Associazione Lauretana di Vittoria, ci parla degli aspetti più importanti emersi nel corso del progetto Ri-Belli

La possibilità di mettersi in gioco

di

Il laboratorio teatrale di Abaco. Fabio Guastella presenta le attività Teatrali del progetto "Ri-belli". Un programma innovativo per crescere attraverso le emozioni

Famiglie, l’Associazione Lauretana in prima linea

di

L'intervento della dott.ssa Melania Sentino, psicologa del Consultorio familiare di ispirazione cristiana

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK