Ri-Belli, supporto e ascolto

di

L'equipe del progetto "Ri-belli" dell'istituto Cap. Puglisi di Acate

Il dottor Giuseppe Licitra, laureato in Psicologia Clinica all’Università Kore di Enna nel 2018 e iscritto, da febbraio 2020, all’Albo degli Psicologi Siciliani è uno dei collaboratori del consultorio familiare di ispirazione cristiana “Don Enrico Arena”, dell’Associazione Lauretana.

Il dottor Licitra, è, inoltre, uno dei membri dell’equipe impegnata all’istituto Cap. Puglisi di Acate.

“Il mio ruolo all’interno del progetto Ri-Belli, – spiega – oltre alla collaborazione con il resto dell’equipe nello svolgimento di attività per i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie, si concentra sul supporto ed ascolto all’interno dello sportello per gli alunni, insegnanti e i genitori che ne dovessero fare richiesta”.

“Ho iniziato e sto proseguendo – continua il dottor Licitra – la mia attività, nell’istituto Capitano Puglisi. Durante le prime fasi ho riscontrato che molti dei problemi riguardano la difficoltà della comprensione linguistica. Ma molti casi sono ancora in corso di valutazione”.

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Partire dall’accoglienza

di

Il diario del Progetto Ri-Belli. Venerdì scorso è partito lo sportello ascolto nell'istituto Psaumide di Santa Croce Camerina

Barlumi di speranza

di

Prime attività nell'istituto Ecce Homo di Ragusa per il progetto Ri-Belli. Il diario di martedì 9 febbraio: "lavorando in un'unica direzione e con un unico obiettivo, sicuramente si ottengono risultati".

Una rete contro la dispersione scolastica

di

L'equipe del progetto Ri-Belli si confronta con i Servizi Sociali del Comune di Acate

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK