Al Centro Estivo inclusivo del progetto RETE! arriva il “Teatro di Fisica” per parlare di scienza divertendosi

di

Gli oltre cento ragazzini partecipanti al Centro Estivo “Era Ora! Viaggio al Centro della Terra”, organizzato presso l’Oratorio Don Bosco di Gualdo Tadino dall’Associazione Educare alla Vita Buona, lunedì prossimo 20 luglio vivranno una giornata speciale.

Infatti riceveranno la visita di una equipe composta da una decina di giovani fisici del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia, nell’ambito del Progetto RETE!, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, giunto ormai a metà del proprio sviluppo temporale, giunto ormai a metà del proprio sviluppo temporale.

I ricercatori e docenti universitari, guidati dalla regista Francesca Cenciarelli e coordinati dalla direttrice del POST-Museo della Scienza, Anna Rebella, mettono in scena, nel rinnovato Teatro Don Bosco, il “Teatro di Fisica”, una vera e propria rappresentazione teatrale per raccontare ai ragazzi, in modo coinvolgente e divertente, il mestiere dello scienziato e la bellezza della ricerca scientifica. Al termine, spazio per il dialogo e le domande tra i bambini e i ricercatori. 

L’obiettivo di questa iniziativa è motivare i ragazzi nello studio e contrastare la povertà educativa minorile, mettendo a contatto i ragazzi della Fascia Appenninica umbra con una delle eccellenze che esistono in regione sul fronte della ricerca scientifica, in modo tale da favorire un approccio positivo verso le discipline STEM (science, technology, engineering and mathematics) e non solo.

Link al servizio televisivo dell’emittente umbra TRG 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK