A teatro di resilienza coi personaggi dei cartoni animati. Per improvvisare, capirsi e capire.

di

Nell’ambito del progetto “Resiliamoci”, Arci Macerata ha concluso una delle tre azioni previste sul territorio per le attività ricreative e culturali destinate ai bambini, ai giovani e alla comunità locale delle aree del cratere, il proprio corso di teatro per i più piccoli. Se è trattato di un laboratorio che  ha avuto ed ottenuto lo scopo di stimolare nei bambini l’arte dell’immedesimazione e dell’improvvisazione, accompagnandoli nello sviluppo delle attitudini alla comprensione dei ruoli e dei caratteri di ogni personaggio, favorendo la sensibilizzazione all’empatia e alla gestione creativa di situazioni immaginarie, capaci di stimolare la reattività, la resilienza e la capacità di reazione e azione da parte dei partecipanti.

Un momento del laboratorio su improvvisazione e immedesimazione, per capire cosa si prova nei panni dell'”altro”.

L’azione si è tenuta al circolo Arci Duma di Macerata,  ha avuto ad oggetto un corso di teatro per bambini  da 6 a 10 anni, ideato e tenuto da Leonardo Accattoli e Antonio Mingarelli. Il corso è stato declinato su alcuni incontri settimanali che hanno portato alla messa in scena di uno spettacolo all’interno degli spazi del Circolo Duma e contestualmente ai mercatini di Natale organizzati dallo stesso circolo.  I contenuti hanno riguardato un percorso che, dall’improvvisazione alla recitazione, ha portato alla scrittura di uno spettacolo teatrale. Ogni bambino ha avuto l’occasione di scegliere un personaggio dei cartoni animati e riscrivere, con gli animatori e i compagni, una storia originale in cui tutti i vari personaggi si sono incontrati in un contesto nuovo e moderno, definendo dinamiche, situazioni e interazioni inaspettate e originali.

Il corso ha portato alla strutturazione di un gruppo coeso e amicale tra i bambini partecipanti, e ha visto un coinvolgimento diretto e partecipato delle famiglie, che hanno potuto seguire gli sviluppi e le attività fin dal primo momento.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK