Rapporti Corti

Progetto Tailor Made

L’OFFERTA ALLE FAMIGLIE
Per il progetto tailor made saranno coinvolti 16 nuclei familiari, in un percorso della durata annuale. L’offerta comprende diverse tipologie di servizi, come attività teatrali, consulenze educative, approfondimenti linguistici per adulti e minori, interventi di mediazione sociale.

LE CARATTERISTICHE
Attraverso la presa in carico da parte di un Case Manager e di un Mediatore Sociale si co- costruisce insieme alla famiglia il progetto familiare personalizzato, nel quale sono definiti gli obiettivi in base ai bisogni rilevati, per accompagnare la famiglia durante tutto il percorso, in un’ottica di sostegno e co-responsabilità.

I DESTINATARI
I destinatari del progetto sono i residenti dei caseggiati ERP, denominati Corti, in Bolognina, prima periferia di Bologna.

I REQUISITI
Possono presentare la domanda coloro che risultino in possesso dei seguenti requisiti:

1) avere la residenza presso una delle Corti dei caseggiati di edilizia popolare coinvolti dal progetto

2) essere di un possesso di cittadinanza italiana, europea o straniera con regolare permesso di soggiorno

3) avere almeno un figlio fino a 14 anni di età

I beneficiari saranno individuati a seguito di una graduatoria e confermati dopo un colloquio con il case manager e il mediatore sociale.

IL PATTO
Per partecipare al progetto è necessario sottoscrivere un patto, attraverso il quale ci si impegna a condividere e costruire il progetto personalizzato e a prendere parte alle attività proposte.

Le iscrizioni sono aperte fino al 30/04/2021 su una piattaforma dedicata


Servizi extra-scolastici

L’OFFERTA ALLE FAMIGLIE
Il progetto metterà a disposizione dei minori che vivono negli alloggi delle Corti quattro servizi educativi per sostenere gli apprendimenti e favorire l’esperienza a scuola, contrastando il fenomeno della dispersione scolastica. Le attività si svolgeranno presso un luogo dedicato, localizzato nei pressi delle Corti, denominato “Spazio Incontro”.

LE CARATTERISTICHE
Sotto la supervisione di un Coordinatore pedagogico, ci sarà la presa in carico di 36 minori /anno, per la realizzazione di 4 diversi servizi, suddivisi per fasce di età:

  • Un laboratorio per bambini da 3-6 anni, con cadenza settimanale;
  • Un laboratorio per bambini da 6 a 11 anni, con cadenza bisettimanale;
  • Un doposcuola per ragazzi da 11 a 14 anni per 3 giorni a settimana,
  • Doposcuola specializzato per bambini e ragazzi da 11-14 anni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e Bisogni Educativi Speciali (BES) con cadenza bisettimanale.

Tutti i servizi saranno frequentati sia dai minori delle Corti che dai minori residenti sul territorio, nella logica del servizio aperto ed inclusivo, promosso da Società Dolce.

I DESTINATARI
I destinatari del bando sono i minori residenti nei caseggiati ERP, denominati Corti, in Bolognina, prima periferia di Bologna.

I REQUISITI
Possono presentare la domanda coloro che risultino in possesso dei seguenti requisiti:

1) avere la residenza presso una delle Corti dei caseggiati di edilizia popolare coinvolti dal progetto

2) essere di un possesso di cittadinanza italiana, europea o straniera con regolare permesso di soggiorno

3) Presenza all’interno del nucleo familiare di un minore di età compresa tra:

  • 3 e 6 anni (per Laboratorio minori 3-6 anni)
  • 6 e 11 anni (per Laboratorio 6-11 anni)
  • 11 e 14 anni (per Doposcuola 11-14 anni)
  • 8 e 14 anni con disturbo specifico di apprendimento (DSA) e/o bisogni educativi speciali (BES) (per Doposcuola DSA/BES 8-14 anni)

IL REGOLAMENTO
Ad ogni minore e alle famiglie è richiesto il rispetto di uno specifico regolamento di frequenza, in tutte le sue parti.

Le iscrizioni sono aperte fino al 30/04/2021 su una piattaforma dedicata

Rapporti Corti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK