Spazio Incontro, i servizi educativi extrascolastici, sostegno alla genitorialità e sviluppo comunità educante

di

Spazio Incontro è un luogo polifunzionale posizionato nel cuore della Bolognina, nella prima periferia di Bologna. Questo centro d’aggregazione nasce con l’intento di ricoprire un ruolo importante nello sviluppo della comunità educante del quartiere, coinvolgendo primariamente i bambini e i ragazzi, in linea con i Framework Europei sulle politiche giovanili.
Oggi, i giovani di tutta Europa si trovano ad affrontare varie sfide e l’animazione socio-educativa, in tutte le sue forme, può fungere da catalizzatore per la responsabilizzazione e l’apprendimento.

Avere uno spazio di qualità, dove bambini e ragazzi possono scoprire e imparare in un ambiente sano e con un’attenzione alla sostenibilità, un luogo dove si realizzato attività concrete che coinvolgono l’intero quartiere, porta non solo un vantaggio per sviluppare una consapevolezza in quelli che saranno i cittadini di domani, ma anche un arricchimento delle proposte socio culturali per la comunità.
I servizi extrascolastici in programma presso Spazio Incontro affrontano vari e attuali temi, come la tecnologia, la sostenibilità ambientale e la cittadinanza attiva e sono pensati per essere inclusivi e alla portata di tutti. Nel perimetro del progetto di Rapporti Corti, le attività sono rivolte ai minori e ai loro nuclei familiari che vivono in condizioni di fragilità, svantaggio e marginalità sociale, lasciando anche spazio all’accesso libero per i giovani del quartiere e favorendo quindi la creazione di un vero contesto di integrazione sociale.

Nell’ambito del progetto sono previste anche attività di sostegno alla genitorialità, come laboratori bambini-genitori, maternage e incontri serali. Queste attività hanno l’obiettivo di migliorare le competenze genitoriali, adottando una prospettiva che integri gli approcci di prevenzione con quelli di promozione della salute. Attraverso la proposta di un contesto educativo strutturato, l’affiancamento di personale esperto e il coinvolgimento dei servizi del territorio, le famiglie, anche le più fragili, sono rese parte attiva degli interventi proposti. Vari studi hanno, infatti, dimostrato che un intervento precoce basato sulla relazione educatore-genitore-bambino aiuta a favorire lo sviluppo dell’interazione, ad attivare e sostenere i processi di crescita salienti del bambino e a rafforzare le competenze genitoriali delle famiglie.
Spazio Incontro diventa quindi un luogo di presa in carico di famiglie con minori per garantire loro la possibilità di uscire da una condizione di marginalità, costruendo insieme a loro strumenti e competenze.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Teatro: una terra d’incontro per ragazzi e famiglie

di

A cura di La Baracca – Testoni Ragazzi Per svilupparsi e crescere, una comunità ha bisogno di piantare radici solide. All’interno del...

Rapporti Corti

di

Rapporti Corti è un progetto sperimentale finanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile....

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK