L’Orchestra Popolare del Gran Sasso partecipa a “Risuona Italia”

di

“Risuona Italia” è un’iniziativa promossa da ACRI – Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio S.p.A., con la media partnership di TGR Rai, per la Giornata Europea delle Fondazioni. Il 1° ottobre 2020 alle ore 11.00 saranno trasmessi in simultanea, sul sito dell’ACRI, i video delle orchestre giovanili che, in 50 città d’Italia, eseguiranno l’Inno alla gioia di Ludwig van Beethoven e canteranno i versi di Friedrich Schiller, per ripartire tutti insieme all’insegna dei giovani, della musica e della solidarietà.

Una delle formazioni musicali impegnate nell’iniziativa è l’Orchestra Popolare del Gran Sasso, una compagine intergenerazionale che si sta formando nella Valle Siciliana grazie al Progetto “RAdiCI. Ri-costruire l’Avvenire di una Comunità Integrata”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per contrasto della povertà educativa minorile. L’Orchestra, diretta dall’etnomusicologo Carlo Di Silvestre, interpreterà l’Inno europeo con gli strumenti popolari, dando esempio di come i patrimoni immateriali tradizionali possano concorrere alla qualificazione dell’offerta educativa e culturale nel nostro territorio.

Il video realizzato dell’Orchestra Popolare del Gran Sasso sarà inoltre presentato alla comunità locale in un evento aperto al pubblico, organizzato con il Comune di Isola del Gran Sasso. L’appuntamento è giovedì 1° ottobre 2020 alle ore 18.00 nella Sala Stauròs del Santuario di San Gabriele di Isola del Gran Sasso, occasione in cui si discuterà della musica popolare come strumento di contrasto alla povertà educativa.

Per informazioni: 366.6286924, info@istitutoteatromediterraneo.it

Regioni

Ti potrebbe interessare

Didattica musicale a distanza: suonare “La Cesira” con l’organetto

di

Per tutti i nostri allievi che studiano l’organetto, ma anche per coloro che vogliono conoscere o approfondire la musica popolare abruzzese, vi...

Didattica musicale a distanza: “Picchia picchia la porticella”, la ballata sull’amore proibito

di

Nel video di oggi dedicato alla didattica musicale a distanza, vi presentiamo “Picchia picchia la porticella”: una ballata, ovvero una storia raccontata...

Archivio aperto: il 13 marzo, nella Biblioteca “Melchiorre Dèlfico” di Teramo, alla scoperta delle testimonianza fotografiche più antiche della città

di

Mercoledì 13 marzo alle 16,30, nell’ambito del Progetto “RAdiCI”, la Biblioteca “Melchiorre Dèlfico” di Teramo aprirà le porte a genitori, insegnanti, curiosi...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK