Laboratori di educazione ambientale e di musica popolare nel campo estivo di Castel Castagna

di

Inizia il 3 agosto 2020 il campo estivo per bambini/e e ragazzi/e da 6 a 14 anni realizzato con il patrocinio e il contributo del Comune di Castel Castagna.

Il 3 e il 4 agosto, dalle 8.30 alle 12.30 nella ex Scuola Elementare, il Centro di educazione ambientale Scuola Verde realizzerà i laboratori “Equilibri naturali”, per scoprire le testimonianze, i monumenti e le memorie storiche degli abitanti del borgo antico e i patrimoni naturalistici del territorio. Il laboratorio sarà condotto da educatori esperti di educazione ambientale – il sociolologo Giuliano Di Gaetano, l’archeologa Francesca Di Pietro, l’esperta d’arte Chiara Zippilli – coordinati dalla pedagogista Giovanna Cortellini.

Il 5, 6 e 7 agosto in orario pomeridiano (dalle 16.00 alle 19.00), l’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo – Sezione italiana proporrà ai partecipanti i laboratori di didattica musicale “La montagna inCantata”, per conoscere i brani più significativi della tradizione abruzzese. I bambini e i ragazzi potranno esercitarsi nel canto sotto la guida di Graziella Guardiani e Carlo Di Silvestre, imparare a suonare il tamburo a cornice con Fabio di Gabriele e conoscere le danze popolari insieme a Valeria Febo. Ad accompagnarli con l’organetto sarà Guerino Marchegiani. Nell’ultimo giorno, è prevista un’esibizione conclusiva aperta a tutta la comunità.

L’iniziativa si svolge in collaborazione con il Progetto “RAdiCI”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

La partecipazione è gratuita. Per informazioni e iscrizioni: tel. 366.6286924 – 340.7573312, info@istitutoteatromediterraneo.it.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK