L’estate di “RAdiCI”: tante opportunità per bambini e ragazzi

di

Laboratori di cinema, campus giornalieri nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, un laboratorio di pittura rupestre, corsi di musica popolare e di liuteria artigianale: sono tante le opportunità, tutte gratuite, che il Progetto RAdiCI, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa, offre ai bambini e ai ragazzi dell’area montana teramana attraverso un programma che vede insieme 8 Comuni e 3 organizzazioni del Terzo Settore (Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo – Sezione italiana, Cineforum Teramo, Scuola Verde).

Si inizia il 15 e il 16 luglio a Castelli con il laboratorio di cinema “L’occhio del luogo”, curato da Cineforum Teramo. I bambini e ragazzi da 8 a 14 anni potranno divertirsi trasformandosi per due giorni in “giovani registi”: con il telefono o la telecamera alla mano, raccoglieranno storie, interviste, emozioni, e racconteranno la loro comunità realizzando un film che sarà proiettato in piazza, per tutta la cittadinanza, il 20 luglio nell’ambito del Festival della Storia dell’Arte. E grazie alla programmazione estiva per l’incremento dell’offerta culturale per l’infanzia e l’adolescenza che vede impegnati 5 Comuni della Valle Siciliana, i laboratori saranno poi realizzati anche ad Azzinano di Tossicia (il 24 e 25 luglio, con proiezione il 26), a Colledara (il 31 luglio e il 2 agosto, con proiezione il 4 agosto a Villa Petto), ad Isola del Gran Sasso (il 6 e il 7 agosto, con proiezione l’8 agosto) e infine a Castel Castagna (il 12 e il 13 settembre, con proiezione il 14 settembre). I laboratori si svolgono dalle 9.30 alle 18.00, le proiezioni alle 20.45. Per informazioni e iscrizioni (il numero massimo è di 20 iscritti per ogni laboratorio) bisogna contattare Cineforum Teramo al n. 338.8787930.

Il 18, 22 e 23 luglio e il 6 e 7 settembre, a San Pietro di Isola del Gran Sasso, il Centro di Educazione Ambientale Scuola Verde propone “Equilibri naturali”, Campus giornalieri nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga per bambini e ragazzi da 8 a 14 anni. Dalle 9.30 alle 17.30, i partecipanti (massimo 20 per ogni campus) vivranno esperienze indimenticabili lungo gli antichi sentieri, tra le fresche acque e le grandi faggete, e faranno camminate, giochi e cacce fotografiche per scoprire la vita segreta delle piante e degli animali negli angoli più incontaminati del Parco. Per le iscrizioni, è possibile chiamare Scuola Verde al n. 335.1048320.

È ancora Scuola Verde ad organizzare “Arte in Natura”, laboratorio di arti visive rupestre che Jörg Grünert, vincitore del Premio Internazionale Montauti 2014, condurrà dal 29 al 31 luglio a Pietracamela, lungo i sentieri nei quali l’artista Guido Montauti ha lasciato straordinarie opere di pittura rupestre. Per iscriversi al laboratorio, che è organizzato con i Comuni di Pietracamela, Crognaleto e Fano Adriano e si rivolge ai bambini e ai ragazzi da 6 a 14 anni, si può contattare Scuola Verde (n. 335.1048320) o Carmela Di Tommaso del Comune di Crognaleto (n. 349.6408671), che saprà dare informazioni anche sul trasporto gratuito da Crognaleto e Fano Adriano.

Il 1° agosto alle 18.00 l’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo – Sezione italiana e il Comune di Isola del Gran Sasso inaugurano nella ex Scuola Primaria di Fano a Corno il Laboratorio permanente di musica popolare e liuteria artigianale “I suonatori della Valle Siciliana”, una scuola dove i ragazzi possono costruire gli strumenti musicali tradizionali, imparare a suonare e a cantare i brani della musica popolare abruzzese e formare, insieme agli adulti, l’Orchestra Popolare del Gran Sasso. Il 3, 12, 13 e 17 agosto si terranno, dalle 10.00 alle 17.30 gli open day dedicati al canto popolare, all’organetto, ai tamburi e alle zampogne, aperti a ragazzi da 11 a 18 anni ma anche ad adulti. E a settembre inizieranno i corsi settimanali di musica e liuteria, completamente gratuiti. Per informazioni e iscrizioni, contattare il Direttore Artistico Carlo Di Silvestre al n. 338.7070751.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK