Obiettivo sulla città: l’evento conclusivo si terrà il 22 maggio a Teramo

di

Il 22 maggio 2019 alle ore 16.30, nella Sala polifunzionale della Provincia di Teramo in Via Comi n. 11, si terrà la presentazione del percorso didattico “Obiettivo sulla città”, che è stato realizzato dall’Associazione Teramo Children in 5 classi di Scuola Primaria e in 4 sezioni di Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo Teramo 1 “Zippilli – Lucidi”. A seguire, nella corte interna della Biblioteca “Mechiorre Dèlfico”, si potrà visitare la mostra che racconta, attraverso gli elaborati dei bambini, la scoperta della fotografia come linguaggio espressivo e come strumento di indagine sui cambiamenti dello spazio urbano.

Realizzato con il patrocinio del Comune e della Provincia di Teramo e con la collaborazione della Biblioteca “Melchiorre Dèlfico” e dell’Istituto Comprensivo Teramo 1 “Zippilli – Lucidi”, l’appuntamento del 22 maggio è rivolto ai bambini, alle famiglie e ai docenti. Si tratta della tappa conclusiva di un progetto che ha consentito di riscoprire l’Archivio Fotografico “Domenico Nardini” custodito nella Biblioteca come luogo di apprendimento. Proprio nell’Archivio è infatti iniziato il percorso didattico che ha dato agli alunni l’opportunità di osservare la propria città attraverso lo sguardo dei fotografi del passato, di esercitare il proprio punto di vista fotocamera alla mano, di utilizzare lo strumento fotografico per conoscere i luoghi, per osservarne le trasformazioni ed immaginare quelle future, per realizzare album dei sentimenti con racconti in rima ed inventare storie illustrate. E con il coinvolgimento dei genitori, i bambini hanno sperimentato una nuova modalità per utilizzare i selfie: attraverso il laboratorio “Mi piace stare qui” hanno fotografato e condiviso i luoghi della città preferiti dalle loro famiglie.

Il progetto è stato realizzato grazie ad un lungo lavoro di co-progettazione condotto dalle educatrici di Teramo Children Anna Amato e Loretta Di Musciano con le docenti dell’Istituto Comprensivo “Zippilli – Lucidi”, nell’ambito di un percorso più ampio di promozione dei linguaggi fotografici promosso dall’Associazione, che ha organizzato anche “Archivio aperto”, una visita guidata all’Archivio “Domenico Nardini” aperta a tutti, realizzata in seno al progetto “Radici”, ed “Educare alla visione. Sguardi su Teramo”, un corso rivolto a genitori e insegnanti.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK