Creativa: i laboratori di pedagogia teatrale ed artistica

di

La realizzazione della maschera teatrale con l'argilla

Si terranno dal 7 marzo al 16 maggio 2019 i laboratori di pedagogia teatrale ed artistica “Giochiamo a diventare”, rivolto alle classi seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado di Isola del Gran Sasso, e “Dire, fare, raccontare”, per gli studenti del Liceo Artistico “F. A. Grue” di Castelli.

Realizzati dal Centro di Educazione Ambientale Scuola Verde, i laboratori saranno condotti da Jörg Grünert (scultore, performer, drammaturgo ed esperto di pedagogia teatrale) e da Cam Lecce (attrice, mascheraia, esperta di pedagogia teatrale e artistica).

Per valorizzare la funzione del teatro in ambito sociale, come mezzo coerente ed organico capace di  sviluppare conoscenze e competenze basate sulla comunicazione, il progetto “RAdiCI” ha racchiuso nell’azione “Creativa” una serie di laboratori teatrali per adolescenti dagli 11 ai 18 anni.

“Giochiamo a diventare” e “Dire, fare, raccontare” si aggiungono a laboratorio “Il corpo e la maschera”, che, avviato nel mese di dicembre 2018 e tuttora in corso di realizzazione, sta consentendo agli studenti del Liceo Classico “Melchiorre Dèlfico” di Teramo di conoscere e sperimentare le tecniche di costruzione e di drammatizzazione della maschera teatrale.

Attraverso le proposte di “Creativa”, che nel prossimo anno saranno rivolte anche ai giovani di Montorio al Vomano e Civitella del Tronto, i ragazzi e le ragazze diventano protagonisti dell’azione drammatica e sperimentano le proprie capacità espressive fino alla realizzazione di una performance originale per lo spettacolo finale. I laboratori potenziano la comunicazione verbale e non verbale, promuovono empatia, solidarietà, fiducia, autostima, autonomia e competenze sociali. Facilitano inoltre il dialogo interculturale e l’inclusione, con lo scopo di stimolare un cambiamento verso la costruzione di uno spirito di comunità e di cittadinanza attiva.

I laboratori di pedagogia teatrale sono realizzati con la collaborazione dell’Associazione Deposito dei Segni, dell’Istituto di Studi Superiori “Delfico – Montauti” di Teramo, dell’Istituto Comprensivo Isola – Colledara e del Liceo Artistico “F.A. Grue” di Castelli e con il patrocinio dei Comuni di Teramo, Isola del Gran Sasso e Castelli.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare Scuola Verde al numero 3351048320.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Cresce la rete di biblioteche scolatiche dei Monti della Laga

di

“Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire...

La raccolta come una volta… delle olive: il 4 novembre inizia a Teramo il “Calendario del contadino”

di

Lavorare in campagna, imparando l’amore per la terra, il rispetto dei cicli naturali, del ritmo delle stagioni attraverso l’esperienza del fare e...

Al via i Laboratori di musica popolare nel Conservatorio di Teramo

di

Corsi gratuiti e aperti a tutti. Così la musica popolare abruzzese farà per la prima volta il suo ingresso in Conservatorio. A...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK