Il 2022 un anno inFORMAZIONE: Modulo 3 “Prevenire il bullismo”

di

Contributo a cura di IRASE – Il terzo modulo del percorso di formazione sviluppato da IRASE Nazionale e rivolto ai docenti è dedicato al tema della prevenzione del bullismo.

Scopriamo gli elementi essenziali del modulo grazie ad una breve descrizione operata dalla formatrice, la  Dott.ssa Angela Renzullo (Psicologia Clinica e della Salute e formatrice):

Nel presente modulo verrà mostrato il fenomeno del bullismo con le sue principali definizioni e classificazioni. Verranno evidenziate le principali differenze tra l’evoluzione fisiologica dell’aggressività ed il più recente fenomeno del bullismo. Imprescindibile per la comprensione di alcune dinamiche relazionali sarà un breve cenno sullo sviluppo psicofisico del bambino. Dopo aver posto una lente di ingrandimento sulla dimensione psicologica ed educativa attuale verranno presentati i fattori di rischio e di protezione rispetto alle forme di bullismo tra i bambini più piccoli. Verranno mostrati i principali interventi di prevenzione, con l’obiettivo di acquisire conoscenze e competenze mirate a diminuire i comportamenti a rischio a partire dalla scuola dell’infanzia. Questo lavoro parte dall’idea che interventi non tempestivi rischiano di ripercuotersi nel corso degli anni di vita successivi. In questa cornice verrà presentata l’attuale normativa per la prevenzione e il contrasto di forme di bullismo e cyberbullismo.

La finalità del corso è quella di comprendere il fenomeno del bullismo e le principali strategie di intervento nella scuola.

La formatrice prosegue elencando i contenuti e l’articolazione del modulo formativo:

Contenuti:

  • Descrizione del fenomeno del bullismo.
  • Il profilo dei bulli e delle vittime.
  • Aggressività o bullismo?
  • Strategie di intervento nella scuola.
  • L’attuale normativa per la prevenzione e il contrasto di forme di bullismo e cyberbullismo

Articolazione del modulo:

  • Presentazione del fenomeno.
  • Aggressività o bullismo?
  • Fattori di rischio e protezione.
  • Prevenzione del fenomeno.
  • Strategie di intervento.
  • L’attuale normativa per la prevenzione e il contrasto di forme di bullismo e cyberbullismo

Al pari del secondo anche il modulo 3 prevede 39 ore di formazione articolate in 10 ore di videolezioni asincrone, 14 ore di studio individuale dei materiali didattici (slide), 5 ore di studio individuale dei materiali di approfondimento (articoli scientifici, bibliografia, sitografia, documentazione testuale) e 10 ore di videolezioni sincrone, articolate in 4 incontri da 2,5 ore con avvio a marzo.

Ti potrebbe interessare

Rino il Calzino e la passeggiata, online la sesta puntata della webserie di PRIMAI

di

In questo difficile periodo di pandemia, che sta mettendo in ginocchio tutte le regioni d’Italia, per i più piccoli, una boccata d’aria,...

Rino il calzino e le passeggiate serali: nuova puntata della webserie PRIMAI

di

E’ online una nuova puntata della webserie del progetto PRIMAI, selezionato dall’impresa sociale CON I BAMBINI nell’ambito del Fondo per il contrasto...

“La canzone dei mesi dell’anno” della scuola Pagnanelli di Arpino e di “PRIMA I”

di

Il progetto “PRIMAI” selezionato da impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile, in questo periodo...