Sportello d’Ascolto PRIMAI a Crotone: attivato il servizio di supporto a distanza

di

Il progetto PRIMA I ai tempi del Coronavirus. Abbiamo deciso in questo periodo così complicato per le famiglie di continuare, nei limiti del possibile e riorganizzando spazi e attività, ad offrire i servizi a loro dedicati ma con la modalità a distanza.

Per quanto riguarda lo “Sportello d’Ascolto” gestito dalla Cooperativa Noemi sul territorio di Crotone, gli esperti hanno messo a disposizione dei canali diversi dagli incontri face to face così da non far mancare il supporto del progetto PRIMA I a famiglie e docenti.

Visto il prolungarsi dell’emergenza Coronavirus e per voler rimanere vicino alle famiglie del nostro territorio, anche in questo momento di difficoltà, abbiamo attivato telefonicamente uno SPORTELLO DI ASCOLTO A DISTANZA – spiega la Cooperativa Noemi di Crotone – per continuare, gratuitamente, ad offrire i nostri servizi che sono:

  • CONSULENZA PER IL SUPPORTO PSICOLOGICO

(Dr.ssa Paola Carosi, psicologa e psicoterapeuta, che collabora con la Coop. Noemi);

  • CONSULENZA PER IL SUPPORTO FAMILIARE E GENITORIALE;
  • CONSULENZA PER IL SUPPORTO SOCIALE
  • ASCOLTO, SOSTEGNO, INFORMAZIONE E ORIENTAMENTO ANCHE IN QUESTO PERIODO

Il servizio è rivolto a tutti i genitori, i bambini, i docenti appartenenti alle scuole partner del progetto PRIMA I. di Crotone (I.C. Cutuli, I.C. Rosmini, I.C. Alcmeone, I.C. Papanice) e a tutte le famiglie del territorio.

I contatti per raggiungere gli operatori della Cooperativa Noemi e richiedere i servizi a distanza sono i seguenti

Recapiti tel. 0962.963559 – 393.9500614

(Da lunedì a venerdì 9-12 e 15.30-18.30)

Email: centronoemi@gmail.com

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK