A Crotone il secondo appuntamento con il tavolo di coprogettazione di PRIMA I

di

COMUNICATO STAMPA – Nuovo appuntamento del tavolo di coprogettazione avviato dal progetto PRIMA I, selezionato da impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile, a Crotone. L’incontro tra diversi esponenti della “comunità educante” serve a perseguire l’obiettivo di creare ulteriori reti a supporto degli obiettivi progettuali e non solo.

La riunione si terrà il 29 novembre alle ore 16, nella sede Arci LeCentoCittà  in Via M. Alicata 18. Si tratta del secondo tavolo di coprogettazione promosso dai partner calabresi di PRIMA I che  in una nota invitano tutti i soggetti interessati a partecipare.

Con questo secondo incontro si intende proseguire lo spazio di confronto tecnico apertosi il 13 giugno durante il 1° incontro, rilanciando il ruolo della scuola – spiegano i partner di Crotone-  all’interno del tessuto cittadino, come luogo che va oltre la dimensione dell’apprendimento ma può diventare luogo incontro. Un tavolo dove si possa immaginare una città a misura di bambino e dove tutti, dal terzo settore agli enti fino alle forze dell’ordine possano contribuire al miglioramento della qualità della vita e del ben-essere. Per questo motivo vi invitiamo a partecipare al Tavolo portando un vostro contributo/riflessione“.

La partecipazione al tavolo di PRIMA I è aperta a tutti coloro che vogliano contribuire, ognuno nel proprio settore e con le proprie competenze, a creare una vera squadra che lavori in sinergia “per contrastare la povertà educativa, migliorare le condizioni di vita delle famiglie con bambini ed apportare benefici al territorio”, aggiungono le realtà del terzo settore coinvolte nel progetto.

L’invito è esteso anche alla stampa che, all’interno della “comunità educante”, ha un ruolo determinate nell’educazione/informazione dei cittadini sulle tematiche che saranno affrontate.

 

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016, è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD www.conibambini.org

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

P.R.I.M.A. I., oltre mille bambini coinvolti nel territorio di Crotone – Comunicato stampa

di

Sono oltre mille i bambini coinvolti dal progetto nazionale “P.R.I.M.A. I.” (Promuovere Risorse per l’infanzia Mediante Approcci Innovativi) – selezionato da impresa...

A Crotone avviato il percorso sulla “comunicazione ecologica”

di

E’ iniziato negli scorsi giorni un percorso dedicato alla “Comunicazione ecologica” all’interno del progetto PRIMA I sul territorio di Crotone, organizzato dalla...

2022, un anno inFORMAZIONE – Modulo 2 “Intelligenza emotiva”

di

Contributo a cura di IRASE – Il secondo modulo del percorso di formazione sviluppato da IRASE Nazionale e rivolto ai docenti è...