Sportello di ascolto e sostegno: “Quando l’occasione diventa impegno”

di

Di Loredana Maria Colone*-E’ così che inizia una delle storie nate con il Progetto P.R.I.M.A.I… Lo Sportello di sostegno alla genitorialità e ascolto degli adulti che accoglie in ogni sede mamme e papà che manifestano qualunque necessità di essere ascoltati, compresi, guidati nell’educazione dei figli, nelle difficoltà relazionali di coppia o nei momenti di disagio individuale. Questo è ciò che è accaduto nella sede di S. Sosio, plesso di Arpino, dove oggi raccontiamo il percorso di S…

S. (di cui non faremo il nome per ragioni di privacy), accede allo sportello di ascolto per i genitori chiedendo aiuto in un momento di difficoltà di natura personale ed emotiva. Nonostante sia costantemente impegnata durante la giornata, si dimostra settimana dopo settimana costante nell’appuntamento allo sportello, e volta dopo volta, la natura del sostegno da me offerto viene per cambiare.

S. inizia ad aprirsi, a trovare fiducia e ristoro in un percorso di sostegno e cura di sé, e con me stabilisce un percorso durato più di quattro mesi, senza mancare un appuntamento. Ho conosciuto S. in un momento doloroso della sua vita e difficile da affrontare, ma il suo forte impegno, la costanza e la determinazione hanno portato lei e anche me a tenerci per mano in un viaggio di ascolto, condivisione e sostegno che oggi la fa arrivare nella mia stanza sorridente e carica di aspettative per ciò che trarrà di buono da ogni incontro.

E’ in queste esperienze che l’occasione di beneficiare di un servizio diventa impegno, diventa lavoro sui propri sentimenti, sul proprio vissuto e sulle proprie azioni, un lavoro che mira all’acquisizione di uno spazio e un tempo per noi stessi che non ha eguali.

Al termine dell’anno scolastico, che vede chiudersi anche lo sportello, S. mi manifesta la volontà di continuare, di ritornare e di dare spazio ancora a ciò che sente, per imparare ad avere consapevolezza di emozioni, sentimenti, dolori e difficoltà. Di certo questo sarà per lei il punto di partenza di un percorso con sé stessa che spero conduca alla costante serenità.

*operatrice Associazione SOS DONNA Sportello telematico e centro d’ascolto

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK