“Un tè con…” nelle scuole dell’Infanzia di Manfredonia: grande partecipazione dei genitori

di

Di Angela Renzullo* -Dal 6 novembre sono partiti tre incontri conoscitivi con i genitori della scuola dell’infanzia “San Francesco”. Dal 7 novembre invece sono partiti gli incontri con genitori e insegnanti delle scuole dell’infanzie dell’Istituto Comprensivo Gian Tommaso Giordani – De Sanctis. Tali momenti sono stati ideati per informare i genitori degli alunni circa l’attivazione dello sportello d’ascolto all’interno del progetto PRIMAI.

Tutti gli incontri sono stati accompagnati da una buona tazza di tè caldo con biscotti ma l’ingrediente “magico” credo sia stato il calore di tutti i presenti, reso possibile dagli scambi avvenuti sin da subito tra genitori ed insegnanti. Ognuno ha portato un pezzo del proprio mondo e della propria esperienza di genitore, uomo, donna e PERSONA.

L’apertura verso il gruppo è stata resa possibile perché si è partiti da una conoscenza reciproca, anziché da una lezione cattedrale dove “io-esperto” detentore di un sapere comunico cosa devi o non devi fare. La condivisione vera avviene CON e non PER l’altro.

La conoscenza tra i partecipanti è iniziata tramite una forma di gioco, il “lancio del gomitolo”. Molto spesso crediamo che questa sia una modalità appartenente solamente ai bambini ma ogni volta che ci viene ripresentata la possibilità di “giocare” partecipiamo con entusiasmo, coinvolgimento ed una bella dose di spensieratezza. Il lancio dello spago ha formato una grande rete di cui ognuno ne era parte, così come nella vita di tutti i giorni noi siamo parte di una comunità, un gruppo, una famiglia e ciò che ci tiene uniti sono le RELAZIONI. Ad oggi viviamo quotidianità sempre più frenetiche, incasellate nelle nostre agende e i momenti di “vero” confronto e “vera” condivisione sono sempre più difficili.

Giunti ad un clima disteso ed accogliente tutti i presenti hanno portato un loro contributo e man mano il tono e il contenuto degli scambi è diventato sempre più confidenziale.

È stato importante e prezioso per me poter assistere a questi momenti di partecipazione condivisa in cui mi è stata data occasione di comprendere quanto i genitori abbiano voglia di confrontarsi.

Al termine di questi momenti informativi si è raggiunto un risultato soddisfacente in quanto i genitori hanno avanzato la richiesta di proseguire gli incontri di gruppo

Dal 15 gennaio sono partiti, quindi, gli incontri pomeridiani con i genitori della Scuola dell’Infanzia San Francesco.

*Psicologa responsabile Sportello di Ascolto – Manfredonia

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK