Befana solidale a Sora, consegnate centinaia di calze confezionate da bambini e genitori

di

Contributo a cura dell’Associazione “Il Faro Onlus” – Un’altra esperienza di comunità che fa rete in occasione della festività dell’Epifania. Il progetto PRIMAI ha fatto da catalizzatore in un processo di condivisione tra associazioni, parrocchie, realtà territoriali e singoli cittadini. L’idea ha preso vita dalla volontà di animare la giornata della Pasqua Epifania rispettando la tradizione dell’arrivo della Befana a distribuire le calze di dolcetti ai bambini.

Nei giorni precedenti l’Associazione Il Faro, in collaborazione con la Ludoteca La Fortezza dei Sogni, ha lanciato un appello al territorio perché contribuisse all’iniziativa offrendo caramelle e dolciumi per “…aiutare i folletti della calza della befana a riempire le calze…”. L’appello è stato raccolto da tantissime persone e la sede dell’Associazione è stata invasa di caramelle, cioccolate e vari dolci.

Sabato 5 gennaio si è dato vita al Laboratorio in cui genitori e bambini hanno riempito 100 calze condividendo un bellissimo momento culminato con la consegna dei diplomi diFolletti della calza della Befana” sia i bambini che i genitori. Il laboratorio è stato uno spazio costruttivo in cui è stato possibile veicolare messaggi positivi di solidarietà, dello stare insieme per fare con e per gli altri.

L’associazione “Valerionelcuore”  ha contribuito fornendo calze da distribuire ai bambini nella Chiesa del Divino Amore di Pontrinio.

Domenica 6 gennaio a mezzogiorno trainata su una slitta è arrivata in Cattedrale, a Sora, la befana che ha distribuito le 100 calze tra lo stupore dei bambini ed il divertimento degli adulti. Orietta Sarracini, responsabile della Ludoteca la Fortezza dei Sogni ha dichiarato: “Vedere la slitta percorrere la navata centrale piena di sacchi ed osservare lo sguardo dei bambini presenti è stato bellissimo”. Il parroco Don Ruggero Martini, insieme ai catechisti, hanno reso testimonianza dell’importanza della rete quando di vuole costruire una comunità Educante e alla fine dell’evento ha fatto distribuire torroni e dolciumi natalizi.

Il pomeriggio della stessa domenica i volontari dell’Associazione “Valerionelcuore” hanno animato una bellissima ed emozionante cerimonia, alla presenza del Parroco Don Francesco Cancelli. Alla consegna delle calze è seguito un momento di testimonianze condivise dai volontari dell’associazione al termine delle quali, in segno di gratitudine per aver reso partecipi i presenti della propria esperienza di vita, il parroco ha regalato loro il quadro della Madonna della Tenerezza.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

La Psicomotricità entra in scena: a Sora i bambini “mostrano il loro talento”

di

Di Miriana Perruzza* – “La felicità si trova nel sorriso di un bambino”. Questa vecchia frase oggi risuona come messaggio di speranza...

“Officine dei Sorrisi: Canti di Natale”: il 17 dicembre evento natalizio a Sora

di

Nuovi appuntamenti per la comunità educante organizzati dal progetto PRIMAI in arrivo per le festività natalizie. Sul territorio di Sora, grazie al...

GIORNATA MONDIALE DEL GIOCO: A Sora eventi dal 20 al 30 maggio

di

COMUNICATO STAMPA –Il progetto nazionale “PRIMA I”, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa...