Percorsi con i bambini

Comunità educante e formazione del gruppo di lavoro, il percorso di crescita dei docenti a Manfredonia

di

Di Matteo Del Nobile (IRASE sede di Manfredonia) –  Il progetto P.R.I.M.A. I., selezionato da impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo a contrasto della Povertà educativa minorile, con soggetto capofila la Cooperativa  Santa Chiara di Manfredonia, ha tra le sue azioni la “formazione del gruppo di lavoro”.

Tale azione prevede un “Percorso formativo esperienziale rivolto alle educatrici, alle insegnanti, ai genitori e ai cittadini che avranno scelto di partecipare attivamente alle attività di progetto in qualità di operatori volontari, finalizzato all’acquisizione/miglioramento delle competenze metodologiche e alla costruzione del gruppo di lavoro”.

Obiettivo di base è l’orientamento e il rafforzamento delle dinamiche della Comunità Educante al fine di contrastare la povertà educativa, nella convinzione che interventi orientati a singole categorie sociali (docenti, genitori, familiari, operatori sociali, …) sia meno efficaci di interventi sistemici.

In questa ottica l’azione di “formazione del gruppo di lavoro” è stata progettata su una duplice direttiva:

  • Formazione rivolta al personale docente, al fine di supportare l’acquisizione /miglioramento delle competenze metodologiche in relazione ai seguenti nuclei tematici: “Educare alla felicità”, “Intelligenza emotiva”, “Bisogni educativi speciali” e “Prevenzione al bullismo”.

  • Empowerment – azione di supporto al processo di crescita del gruppo di lavoro composto da docenti, genitori ed operatori del sociale. Tale corposa azione (impegna un numero di ore di intervento formativo ben più ampio della formazione rivolta al personale docente) ha un approccio volutamente esperenziale, laboratoriale e persegue l’obiettivo di accrescere le competenze sistemiche del gruppo al fine di consentire alla comunità educante che si occupa degli alunni di scuola dell’infanzia di contrastare il rischio di povertà educativa offrendo una risposta coordinata e consapevole.

Le azioni saranno sviluppate sull’intero arco temporale che impegna tutti i soggetti partners, vale a dire 36 mesi, concludendosi nell’a.s.2020/2021.

La formazione è affidata a I.R.A.S.E. Frosinone – sezione territoriale di I.R.A.S.E. Nazionale (Istituto per Ricerca Accademica Sociale ed Educativa), Ente qualificato per la formazione del personale della scuola (Decreto MIUR prot.n.1222 del 05.07.05 – Direttiva 170/16). L’ I.R.A.S.E. ha sviluppato sui territori interessati proposte formative capaci di rispondere alle specifiche esigenze territoriali, garantendo il perseguimento degli obiettivi che sottendono alla finalità del progetto: “Garantire un’elevata/maggiore accessibilità ai servizi di cura e educazione mediante un servizio innovativo ed inedito rivolto ai bambini di età compresa tra i 0 e i 6 anni e ai loro genitori, caratterizzato da un’elevata accessibilità al servizio di educazione e cura, ponendo l’attenzione sul coinvolgimento attivo dei genitori e dei nonni, nonché del sostegno da parte di soggetti inediti”.

,

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK