Manfredonia e il “Sabato del Villaggio” di PRIMA I: i miti dell’Antica Grecia rivisitati dai bambini diversamente abili

di

Grande successo per l’edizione speciale del “Sabato del villaggio” a Manfredonia. La Cooperativa Santa Chiara (ente capofila), nell’ambito delle attività previste dal progetto P.R.I.M.A. I. ha organizzato nei locali del Centro Polivalente per minori e diversamente abili “Matteo Tricarico” una grande festa ispirata a miti e leggende dell’Antica Grecia, dedicata a bambini diversamente abili e non, famiglie e comunità educante.

Obiettivo di questo “Sabato del villaggio” è stato creare integrazione e  coinvolgimento, per avvicinare il territorio al percorso intrapreso grazie al progetto selezionato da impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile. Dopo i saluti istituzionali da parte dell’assessore comunale alle Politiche Sociali, Noemi Frattarolo –  che ha sottolineato l’importanza di iniziative come P.R.I.M.A. I. capaci di dare “risposte concrete e supporto alle istituzioni locali” –  la festa si è animata con spettacoli ed esibizioni da parte dei minori e dei diversamente abili del Centro polivalente.

Il tema dell’Antica Grecia è stato trattato in più momenti e con diverse esibizioni: sul palco gli spettatori hanno potuto ammirare il mito “Il filo di Arianna” rivisitato dai bimbi in chiave ludica ed estratti di vita degli Dei dell’Olimpo. Ad ogni interprete è stato associato un Dio diverso per dimostrare come in ognuno di noi si celino qualità che ci rendono unici e speciali, il tutto sulle note del “Sirtaki”, tipica danza greca capace di trascinare il pubblico.

E non sono mancati spazi e animazione per i bambini ospiti di questo “Sabato del villaggio”  grazie al  lavoro del team di “Party con Gheghe'” che ha offerto teatrino delle marionette, giochi di ogni tipo e, naturalmente, gli immancabili zucchero filato e popcorn.

Tanta la gente accorsa che ha scelto di prendere parte all’evento del progetto P.R.I.M.A. I., compresi i rappresentanti delle associazioni della rete che sta lavorando da mesi nelle scuole partner per contrastare – con laboratori, attività e servizi per insegnanti e genitori – la povertà educativa, seguendo le finalità del Bando di impresa sociale Con i Bambini.

A chiudere la serata dell’edizione speciale del Sabato del Villaggio di Manfredonia sono state le ormai tipiche lanterne di carta, utilizzate sempre in occasione degli eventi realizzati all’interno del progetto PRIMA I dalla Cooperativa Santa Chiara per scaldare i cuori di chi crede ancora nella lotta alla povertà educativa.

LA FOTOGALLERY CON ALCUNE IMMAGINI DELLA SERATA

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK