Inaugurati gli Sportelli di accoglienza di Pescara e Teramo

di

Sono attivi da oggi, lunedì 1 Aprile, e per tutta la durata del progetto, i due Sportelli di accoglienza per il Servizio di Orientamento e Accompagnamento nel territorio. Su Pescara trova collocazione nel Centro di Ascolto della Chiesa di San Cetteo, mentre su Teramo è possibile usufruire del servizio presso il Consultorio Familiare Diocesano “Amoris Laetitia” di Scerne di Pineto. Entrambi gli sportelli sono gestiti dalla Fondazione Caritas dell’Arcidiocesi di Pescara-Penne.

L’obiettivo primario di questa attività è quello di mettere la famiglia in rete con tutti i servizi del territorio sia interni alla partnership che esterni (in rete grazie ad un Patto di Collaborazione). È prevista una fase di follow-up per i minori che vengono inseriti nel programma di Home Visiting al superamento dei due anni di età attraverso un accompagnamento alla fascia di età successiva (3-6). Destinatari dell’intervento potranno essere anche le famiglie che non rientrano, per limiti di età/efficacia, nel servizio di Home Visiting  (sia nella fascia 0-3 che 3-6 anni).

Le principali azioni sono le seguenti:

  1. Attivazione e gestione di due Sportelli di accoglienza (Pescara e Provincia di Teramo);
  2. Erogazione del Servizio di Orientamento e Accompagnamento con prestazioni di supporto a follow up al nucleo genitoriale;
  3. Promozione di attività in rete con altre Associazioni, con volontari e altre risorse sociali locali con l’attivazione di protocolli di collaborazione.

Orari di apertura degli Sportelli:

  • a Scerne, il lunedì e martedì pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 19:00, referente la Dr.ssa Ilary Cichella;
  • a Pescara il martedi pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 18:00 e giovedi mattina dalle ore 8:30 alle ore 13:30 (giorni e orari flessibili), referente è la Dr.ssa Valentina Bennato.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Emergenza Covid-19: bonus fino a mille euro per le famiglie abruzzesi

di

Sostegno rivolto ai nuclei familiari a rischio di esclusione sociale per effetto del diffondersi della malattia infettiva respiratoria “Covid-19” e dei conseguenti...

I segnali del disagio ai tempi del Coronavirus: i bambini parlano con il loro corpo. Il contributo del pediatra

di

Nel corso delle ultime settimane di “confinamento” sono stato contattato da molti genitori perché li aiutassi a comprendere i sintomi presentati e...

COVID-19: Stili di vita sani anche nell’emergenza

di

In una situazione di emergenza e di crisi come quella che stiamo vivendo in questo periodo con la diffusione del coronavirus è...