Scheda Progetto

Soggetto responsabile
Centro Anch’Io srl – Impresa Sociale

 

Territori interessati
Potenza, Latronico (PZ), Matera, Policoro (MT)

 

Importo deliberato
259.415,94 €

 

Partenariato
Centro Anch’Io snc – Impresa Sociale (Potenza); ENFOR – Ente di Formazione e Ricerca (Policoro); Istituto Comprensivo “A. Busciolano” di Potenza; Istituto Comprensivo “B. Croce” di Latronico; Associazione Culturale ALI (Policoro); Associazione Culturale “Il Cannocchiale” (Potenza); Cervellotik S.r.l. (Potenza); Comitato Regionale di Basilicata della Federazione Italiana di Judo Lotta Karate e Arti Marziali (Matera). Soggetto valutatore: La.S.E.R. – Laboratorio per lo Sviluppo Economico Regionale (Roma).

Sintesi
Il progetto #presidieducativilucani intende replicare buone pratiche in parte già adottate in Basilicata.

Scopo del progetto è investire su tutte le risorse territoriali per favorire la coesione sociale e potenziare così la capacità di resilienza dinanzi a fattori multipli che stanno modificando le dinamiche sociali. Il progetto intende arginare forme di esclusione sociale e contrastare ogni forma di povertà. È nata così l’idea di creare dei “presìdi educativi” per migliorare l’offerta dei servizi territoriali che abbiano al centro del loro interesse i bisogni dei minori.

Il fine è quello di ottenere una comunità educante attraverso attività di formazione, di sensibilizzazione, laboratoriali e culturali.

Le risorse messe a disposizione sono tese a:

  • accrescere la capacità di resilienza per la riduzione di povertà ed emarginazione sociale;
  • accogliere i minori in attività educative in alternativa a forme di devianza sociale;
  • rendere la scuola attrattore di iniziative sociale;
  • migliorare i processi di apprendimento e di inclusione scolastica con strumenti e metodi innovativi;
  • estendere l’esperienza ad altre realtà territoriali.

Saranno circa settemila le ore complessive di attività che interesseranno in 24 mesi i due istituti comprensivi di Potenza e Latronico, oltre ad altri istituti della provincia di Matera coinvolti in corso d’opera.

Saranno circa 50 gli esperti che prenderanno parte nelle azioni: figure professionali (educatori, psicologi, counsellor, medici, sociologi, informatici, insegnanti, dirigenti scolastici, atleti, artisti, formatori, ecc.) in grado di apportare conoscenza, competenza e specifici know how in territori tra loro differenti per aspetti demografici, morfologia del territorio e bisogni della comunità.

#PresidiEducativiLucani

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK