Un protocollo di intesa per il contrasto alla povertà educativa

di

E’ stato sottoscritto un protocollo di intesa tra il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Basilicata, il prof. Vincenzo Giuliano, il responsabile del progetto #presidieducativilucani, il dr. Rocco Di Santo, e i principali attuatori dell’iniziativa: Lucia Mancuso dell’impresa sociale Centro Anch’Io e Cosimo Minonni dell’Enfor – Ente di Formazione e Ricerca di Policoro.

Oggetto dell’intesa è il contrasto alla povertà educativa secondo quanto previsto dal bando “Nuove Generazioni” che ha l’obiettivo di un’esperienza di community welfare in grado di migliorare l’offerta dei servizi territoriali che abbiano al centro del loro interesse i bisogni dei minori. Obiettivo specifico del progetto è quello di ottenere un miglioramento delle pratiche educative coinvolgendo tutte le agenzie di socializzazione del territorio: famiglia, scuola, associazionismo, privato sociale, aziende pubbliche ed enti locali.

#presidieducativilucani nel suo insieme è un programma ambizioso – sostiene Rocco Di Santo – poiché intende estendere le esperienze maturate in questa fase presso ll’IC “B. Croce” di Latronico e l’IC “A. Busciolano” di Potenza anche in altri territori della Basilicata, sviluppando una rete di presìdi dove le scuole, le famiglie, gli enti locali e le aziende private diventino i protagonisti di processi educativi comuni.

Il progetto – per Vincenzo Giuliano – è un ulteriore tassello al mosaico di esperienze finalizzate allo sviluppo di buone pratiche di comunità educante. Aver sottoscritto il protocollo intende contribuire gratuitamente alla partecipazione di eventi divulgativi dei risultati e alla sensibilizzazione su temi quali:

  • devianza sociale;
  • dispersione scolastica;
  • supporto alla genitorialità;
  • new addiction,
  • bullismo  e cyberbullismo;
  • didattica inclusiva

I prossimi appuntamenti in Regione avranno come finalità la diffusione dei primi risultati e soprattutto la messa in evidenza dei percorsi intrapresi finora con tutti gli attori attivi nell’orbita della scuola: minori, docenti, genitori e altre agenzie di socializzazione.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Tappa 1 – Io sono Valentina e questo non è un mattone!

di

Ciao, io sono Valentina, una piccola e lenta tartaruga e questo non è un mattone. Molti di voi – lo so –...

ENFOR E COSIMO MINONNI CI RACCONTANO #PRESIDIEDUCATIVILUCANI

di

Lo scopo del progetto #PresidiEducativiLucani, promosso dall’Impresa Sociale Con i Bambini insieme a diversi partner è quello di favorire in Basilicata esperienze...

CONTRASTARE LA POVERTÀ EDUCATIVA

di

CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DEI PRIMI RISULTATI DEL PROGETTO  Martedì 17 dicembre dalle 9.00 alle 13.00 presso la Sala A del palazzo del...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK