Scheda Progetto

Soggetto responsabile
Koiné Cooperativa Sociale Onlus

Territori interessati
Baranzate (MI), Bollate (MI), Cesate (MI), Garbagnate Milanese (MI), Novate Milanese (MI), Paderno Dugnano (MI), Senago (MI), Solaro (MI)

Importo deliberato
€ 870.000

Partenariato
Azienda Speciale Consortile Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale, IRIS, Consorzio Sir Solidarietà In Rete, Koiné Cooperativa Sociale Onlus, Associazione Culturale Nudoecrudo Teatro, Istituto Italiano di Valutazione, Comune di Bollate.

Sintesi
Il progetto, localizzato nell’ambito di Garbagnate Milanese (8 Comuni a nord-ovest di Milano) si propone di attivare i diversi attori territoriali (istituzioni, servizi, organizzazioni, genitori, care giver e operatori) per promuovere servizi, progettualità e reti in grado di generare esperienze educative di qualità, accessibili a tutte le famiglie, a sostegno dello sviluppo armonico, integrale e integrato di tutti i bambini in età 0/3 anni e residenti nell’Ambito di Garbagnate Milanese. Nello specifico, l’intervento mira ad avviare un centro per la prima infanzia “Spazio Giocotanto 7su7”, dove offrire ai bambini del territorio e alle loro famiglie soluzioni di cura modulari e flessibili 7 giorni su 7, tra cui: gruppi gioco per bambini, spazi condivisi adulti e bambini, formazione informale per favorire la lettura, rassegne teatrali, ecc. Saranno, altresì, potenziati i servizi per l’infanzia mediante animazione territoriale come attività teatrale, artistica, letteraria e ambientale in spazi formali e informali. Inoltre, nell’ambito del sostegno alla genitorialità, si prevede di realizzare servizi domiciliari e di prossimità per famiglie con neonati, interventi formativi per le madri uscite dal mercato del lavoro e percorsi individuali sulla gestione del reddito familiare ed educazione finanziaria attraverso la figura di un educatore a domicilio. Infine, saranno realizzate attività formative per operatori ed educatori sul sostegno alle famiglie e sui temi dello sviluppo socio-emotivo dei bambini. I destinatari dell’intervento sono 1500 bambini 0-3 anni, 150 neonati, 100 neo mamme, 1500 care giver, 100 operatori, 25 educatori, famiglie vulnerabili, famiglie straniere escluse dall’accesso ai nidi.

Passi Piccoli

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK