Percorsi con i bambini

Ecco le azioni del progetto: 1_FARE SISTEMA

di

FARE SISTEMA

Questa macro-azione permette la governance metodologica del progetto, considerati l’elevato numero e differenziazione di partner e la frammentazione geografica (4 quadranti). Essa mira inoltre a modellizzare gli interventi di contrasto della povertà educativa sperimentati da PARI e DISPARI, in direzione di una loro successiva diffusione.

Incontri di partenariato inter-quadrante

Si prevedono complessivamente 10 incontri di partenariato a livello provinciale, con obiettivi di programmazione e verifica generale delle azioni e di organizzazione delle attività trasversali di “ricaduta sui territori” (4 incontri con gli amministratori pubblici e i dirigenti scolastici dei rispettivi quadranti finalizzati ad un loro coinvolgimento nella sfida di contrasto della povertà educativa dei bambini e nella costruzione di policies future; 4 eventi di sensibilizzazione della cittadinanza – azione HERMES). Agli incontri inter-quadrante, di durata indicativa di 4 ore cadauno, parteciperanno tutti i partner. Si prevedranno delle sessioni dedicate a specifiche azioni in modo da facilitare il raccordo fra i partner implicati e la raccolta delle buone prassi scolastiche (poi redatte a cura di un Istituto comprensivo per quadrante – I.C. Mondovì 1, I.C. Fossano A, I.C. Alba Mussotto, I.C. Cuneo Via Sobrero): le prassi raccolte verranno poi condivise nella rete di partner tramite i siti degli Enti ma anche estese all’esterno con iniziative comunicative ad hoc e la pubblicazione di un “libro bianco” di azioni di contrasto della povertà educativa (collegamento con azione HERMES).

Tavoli tecnici

Parallelamente, verranno creati 3 tavoli tecnici, con il compito di definire nel dettaglio metodologie e programmi territorialmente omogenei delle azioni, a cui parteciperanno gli operatori responsabili dell’attivazione e realizzazione degli interventi socio-educativi nel territorio. I tavoli saranno rispettivamente coordinati dalla Cooperativa sociale capofila, dalla Cooperativa sociale Proposta 80 e dalla Cooperativa Sociale Alice: 1.Bambini forti, I care, Tienimi per mano; 2.Fuori Classe, docenti e operatori in forma; 3.Genitori educanti e scuola condivisa.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK