Angela racconta la sua esperienza con Panthakù, pronta a ricominciare..a distanza

di

Una dama, con una piuma tra i capelli e un filo di perle al collo, si mette il rossetto ammirando la sua immagine riflessa: è il celebre “Allo specchio” del pittore italiano Camillo Innocenti che Angela Marone, allieva quest’anno della II F dell’istituto comprensivo Denza di Castellamare di Stabia ha scelto per partecipare alla divertente challenge a cui la Funneco di Marina Lucia ha invitato tutti i teen alunni iscritti al laboratorio artistico realizzato nell’ambito del progetto con capofila Ai.Bi. “Panthakù. Educare dappertutto”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’idea era stata lanciata dal Getty Museum di Los Angeles. Stimolati da Marina Lucia, i ragazzi hanno dunque lasciato libera la creatività, dando vita, tra le mura domestiche durante il lockdown di marzo 2020, alle opere che li hanno maggiormente colpiti.

Le lezioni on line che nel periodo di lockdown i ragazzi hanno seguito, “sono state divertenti e preziose perché ci hanno aiutato a impiegare il tempo”. E hanno contribuito anche a rinsaldare i legami familiari: “Ne ho parlato tanto con mia sorella. Prima ci vedevamo poco, perché eravamo sempre di corsa tra impegni scolastici e sportivi. Essendoci dovute fermare entrambe per forza ci siamo ritrovate più vicine. L’unica cosa bella del virus? La possibilità di cenare insieme tutte le sere e di raccontarci”.

Angela è pronta adesso a riprendere l’attività con l’Associazione Funneco che ripartirà mercoledì 17 marzo, con tanti vecchi e nuovi amici partecipanti.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

La scuola e la pandemia: i temi del primo podcast 2021 Panthakù

di

Venti alunni e due tutor alle prese con interviste e rubriche di approfondimento   Venti teen giornalisti e due super tutor, Angela...

La testimonianza di una mamma del Principe di Piemonte: Panthakù è un’esperienza bellissima

di

Diceva il direttore della fotografia statunitense Bill Butler che la passione è l’ossigeno dell’anima. E alle volte le passioni possono trasformarsi in...

Il coronavirus non blocca il teatro di Panthakù

di

L’allarme Covid-19 non blocca l’entusiasmo e la passione dei teen alunni della scuola salernitana Calcedonia che, grazie alle “prof” Virna Prescenzo e...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK