Gli alunni dell’istituto comprensivo Denza star di Radio Città Castellammare di Stabia con Panthakù

di

Presto una diretta live, per i ragazzi del laboratorio di webradio di Ai.Bi., dagli studi di Castellammare di Stabia

Ve la immaginate l’emozione di entrare in un vero studio radiofonico, di toccare microfoni e mixer, di apprendere dagli addetti ai lavori quel viaggio che compie il suono prima di arrivare alle nostre orecchie?

E’ il caso di dire buona la prima, perché l’emozione vissuta dagli alunni dell’istituto comprensivo Luigi Denza di Castellammare di Stabia insieme alla Dirigente Fabiola Toricco e all’operatrice di Ai.Bi. Angela Longobardi, nel varcare la soglia di Radio Città Castellammare di Stabia, era alle stelle e continuerà a crescere nel corso delle dirette che la struttura giornalistica sorta nel settembre del 2019, ha deciso di ospitare, per regalare una marcia in più al laboratorio di webradio condotto nell’ambito di “Panthakù. Educare dappertutto”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Ma i teen alunni non sono gli unici ad essere rimasti sorpresi. Salvatore Ricci, giornalista, sprizza gioia per l’esperienza vissuta, che ha portato in radio una ventata di freschezza e di nuova creatività. “Quando mi hanno proposto di accogliere gli studenti ho subito accettato – racconta – Sono un fan della radio e sono contento che i giovanissimi si appassionino a questo mezzo, anziché servirsi solo dell’on line. Li ho incontrati prima di Natale e i loro occhi brillavano, perché non avevano mai messo piede prima in una vera redazione radiofonica. Erano curiosi e attratti da tutto”.

Panthakù webradio denza

Ricci ha spiegato ai ragazzi che la diretta è una cosa seria, perché tutto quello che avviene in tempo reale, non può essere corretto in alcun modo. Come fare a non sbagliare? Semplice. Verificare sempre le proprie fonti ed avere intorno un team di cui potersi fidare.

“Il feedback è stato molto positivo – racconta – E anche per questo ho scelto di mandare in differita una puntata che avevano registrato in classe con l’ausilio degli esperti che li accompagnano in questo percorso. Nel servizio hanno parlato prevalentemente di sport e del calendario degli appuntamenti natalizi. E’ stato un successo. Abbiamo ricevuto tante telefonate dai genitori che erano felicissimi di ascoltare i propri figli in Fm. Una bella soddisfazione che conferma la valenza educativa di queste iniziative”.

Webradio Panthakù IC denza Castellammare Radio Città

Ma non finisce qui: quest’anno, infatti, i ragazzi del laboratorio di webradio, torneranno a Radio Città Castellammare di Stabia (frequenza 101.4, canale 757 del digitale terrestre) per registrare una nuova puntata.

Non resta che sintonizzarsi per ascoltare gli speaker in erba che stanno imparando non solo a gestire i tempi e le notizie, ma anche a fare squadra con gli attori della comunità educante che hanno attorno.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK