Convegno di avvio del progetto P-TREE e premiazione dei progetti digitali delle scuole

di

La presentazione del progetto P-TREE, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Bando Comunità Educanti, è avvenuta ieri, 20 maggio, presso il Teatro don Bosco di Gualdo Tadino all’interno della giornata dedicata alla Palestra Digitale. L’intera giornata ha visto la partecipazione attiva e numerosa di tutti gli istituti scolastici della fascia appenninica da Gualdo a Nocera a Sigillo, con la presenza perfino di un istituto tecnico di Fabriano. Con grande impegno e professionalità, i ragazzi degli istituti superiori hanno presentato di prima mattina i propri progetti nella sala multimediale con brevi comunicazioni orali, in qualche caso utilizzando la lingua inglese. Contemporaneamente, al piano superiore, i ragazzi di alcune classi di primarie e secondarie di primo grado intrattenevano il folto pubblico illustrando le proprie realizzazioni. Non parliamo oi di hobbysti ed amatori del fai-da-te che hanno riempito il salone con stand super interessanti. Poi alle ore 11 nel Teatro don Bosco il presidente di Gualdo Digitale, Flavio Paoletti, ha consegnato gli attestati di benemerenza ai dirigenti scolastici dei vari istituti che li hanno poi trasmesso agli studenti. A seguire, sì è tenuto il Convegno di su “Economia digitale e intelligenza artificiale”, con gli esperti Luca Gammaitoni e Paolo Valigi dell’Università di Perugia e Marco Matarazzi fondatore e amministratore dell’impresa innovativa SLOPE. Impossibile riassumere qui i tanti spunti emersi, ma si è trattato di un momento di confronto serrato sulle sfide e soprattutto sulle opportunità offerte dalla transizione digitale. Tra queste nuove opportunità, dovrebbe esservi anche quella legata all’Ecosistema di Innovazione VITALITY, finanziato dai fondi del PNRR, da cui ci si aspetta la creazione di un centro di ricerca e sviluppo sui nanomateriali, dove collaborino imprese private ed enti di ricerca pubblici, come l’Università ed il Consiglio Nazionale delle Ricerche. I prossimi mesi saranno decisivi per capire se si riuscirà a superare le difficoltà di “messa a terra” dei fondi, comune a tante altre iniziative previste dal PNRR che stentano però a divenire realtà. Alle ore 11, in Teatro, è stato presentato alla cittadinanza il progetto P-TREE, selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini”, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Mentre sono in corso i lavori per la realizzazione della sede le Polo Territoriale di Eccellenza Educativa, è stato annunciato che da settembre inizieranno i percorsi di costruzione dei patti educativi e delle consulte giovanili, mentre ad ottobre si terrà il primo festival educativo Oktober.edu-Fest. Al termine del convegno sono intervenuti alcuni dei politici presenti, come Virginio Caparvi, deputato e sindaco di Nocera Umbra, Roberto Morroni, vicepresidente della Regione Umbria ed assessore regionale all’agricoltura e Massimiliano Presciutti, sindaco di Gualdo Tadino. Tutti e tre hanno apprezzato la prospettiva di collaborazione tra enti pubblici e mondo del terzo settore, così come l’accento da porre sulla cura educativa e sulla formazione nelle discipline STEM per i ragazzi dei comuni della fascia appenninica. Ci aspetta dunque un biennio ricco di iniziative, relazioni e collaborazioni per favorire il rilancio del territorio. Prossimo appuntamento a fine luglio, quando dovrebbe essere inaugurata la sede del Polo Territoriale di Eccellenza Educativa che fungerà da luogo propulsore e laboratorio di progettualità condivisa.

Ecco i link ad un breve filmato sul convegno ed al video integrale risultante dalla diretta FB che è stata trasmessa:

https://drive.google.com/file/d/1T8M1BNk1X-QJD7DOscGUSXPkP8_0wtyP/view?usp=sharing

https://fb.watch/kFsrbYNq_u/

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Mostra su Lise Meitner: la scienziata che non perse mai la sua umanità

di

Sarà inaugurata domenica 1 ottobre a Gualdo Tadino, nell’ambito della prima edizione dell’October.edu-FEST, la festa dell’educazione della fascia appenninica umbra promossa dal...

Con l’intervento di Eraldo Affinati, inizia il week-end centrale dell’Oktober.edu-FEST!

di

Dopo le due settimane caratterizzate dalla visita alla mostra LISE CHI? di oltre 400 studenti delle scuole della fascia appenninica, l’Oktober.edu-Fest, promosso...

Con il progetto P-TREE va in scena la Nanoscienza

di

Il progetto P-TREE,  nell’ambito dell’Oktober.edu-FEST ed in collaborazione con il progetto Vitality dell’Università di Perugia, propone un evento teatrale martedì 7 novembre...