Percorsi con i bambini

Educazione di qualità e appredimento precoce: la risposta dell’hub NEST di Napoli.

di

“Un bambino ha piccole mani, piccoli piedi, piccole orecchie, ma non per questo ha idee piccole.
Le idee dei bambini a volte sono grandissime, divertono i grandi,
fanno loro spalancare la bocca e dire “Ah!”.
“Che cos’è un bambino?” Beatrice Alemagna, Topipittori, 2008

 

Lo scorso 15 ottobre l’Hub NEST Napoli ha aperto il suo Spazio Educativo per bambini da 18 a 32 mesi. Insieme alle famiglie che frequentano quotidianamente il servizio stiamo sperimentando il valore e il significato del nostro intervento, proponendo attività educative di qualità come la musica, la lettura, il movimento.

Educare per noi significa tirare fuori ciò che è dentro: potenziale, opportunità, risorse, idee. L’obiettivo di NEST è intervenire il prima possibile: far emergere le abilità dei piccolissimi e nel contempo seminare saperi che dovranno essere coltivati con cura e amore dalla famiglia e dalla comunità che li accoglierà negli anni a venire.

In questa fase delicatissima di inserimento nello Spazio Educativo guardiamo i bambini entrare incuriositi nel nostro Hub accompagnati da genitori emozionati, spaventati, felici di questo nuovo passo importante per i loro piccoli. Sappiamo tutti che il momento della separazione da mamma e papà non è indolore. Ma sappiamo anche che le educatrici che li attendono ogni mattina sono lì per accompagnarli passo dopo passo nel percorso verso l’autonomia che sarà determinante per diventare gli uomini e le donne di domani. In questo spazio dedichiamo ai bambini attenzione e tempo: tempo per essere ascoltati, osservati, rispettati; tempo per giocare, sperimentare, crescere; tempo per diventare grandi.

Lo spazio di NEST è infatti un luogo di osservazione, ascolto, interpretazione, condivisione. La costruzione del percorso educativo parte dal coinvolgimento dei genitori, nei quali, attraverso un dialogo diretto, cerchiamo di alimentare l’attenzione verso questioni educative che riguardano i loro figli e le loro figlie

Oltre allo Spazio Educativo per piccolissimi e ai laboratori pomeridiani per bambini da 3 a 6 anni che favoriscono l’esperienza artistica, il gioco, la socializzazione, l’apprendimento, offriamo infatti a mamme e papà spazi dedicati alla genitorialità per riflettere insieme sul senso, sulle difficoltà e sulle gratificazioni dell’essere genitori.

Questa opportunità permette loro di condividere pensieri e confrontarsi su preoccupazioni, ansie e paure e, soprattutto, “tira fuori” idee e strumenti, informazioni e conoscenze che permettano loro di prendere decisioni consapevoli e che possano aiutarli, anche a casa, a trasmettere ai loro fogli e alle loro figlie l’amore per la conoscenza, stimolando la loro curiosità e sostenendoli anche nei momenti di gioco per una crescita sana ed armoniosa.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK