Percorsi con i bambini

Un Nido accogliente per stimolare la crescita libera e rispettosa di bambini e bambine

di

“Aiutiamoli a fare da soli.”
“Quando la mano si perfeziona
In un lavoro scelto spontaneamente,
e nasce la volontà di riuscire, di superare un ostacolo,
la coscienza si arricchisce di qualcosa di ben diverso da una semplice cognizione: è la coscienza del proprio valore.”
Cit. Maria Montessori

 

Gli hub Nest, in tutte le città coinvolte dal progetto, ospitano un’importante attività il SEC – servizio educativo di custodia.

Il SEC è lo spazio della cura e nell’hub di Roma, a Tor Sapienza, è stato pensato per accogliere bambini e bambine dai 12 ai 26 mesi, per 4 ore al giorno dal lunedì al venerdì in due fasce orarie, 8:30\ 12:30 e 12:30\15:30.

Le attività del SEC prendono ispirazione dalle teorie educative di Steiner e Montessori, prevedendo momenti di gioco libero in aree attrezzate adeguatamente e momenti di attività.

I piccoli infatti possono far merenda e riposare all’interno della struttura ma non pranzare.

Le aree del gioco libero, pensate per stimolare al meglio l’autonomia di bambini e bambine, sono composte da un angolo dei travestimenti con specchio, vestiti e ceste di accessori; una zona per il gioco simbolico, cucina, lettini e oggetti casalinghi come telefono e ferro da stiro, officina con piani di lavoro e attrezzi; una zona per i giochi legati alla narrazione e allo stimolo del racconto, verbale o teatrale, con marionette, animaletti e personaggi di generi vari, lavagna, strumenti musicali, carte e tessere gioco; una zona legata ai giochi di logica e sviluppo di competenze di presa sottile e coordinazione oculo-manuale, con incastri, chiodini, pannelli sensoriali, percorsi, costruzioni, puzzle; una zona per l’espressione creativa legata alla manipolazione e alla pittura con tavole, sedie e mobili in cui ad altezza bambini e bambine c’è il materiale di libera gestione.

Ogni area di gioco vede la presenza di tappeti e tavoli in modo che anche rispetto alla posizione da tenere siano i bambini e le bambine a scegliere quella per loro più comoda.
Le attività collettive, proposte in ciascuna fascia oraria, variano in base a un calendario settimanale e cercano di toccare tutte le principali aree dello sviluppo del minore: giochi di psicomotricità, letture animate, gioco euristico, travasi e manipolazione, espressione artistica con laboratori creativi.

Le attività del SEC permettono ai genitori che scelgono di seguire un percorso di sostegno alla genitorialità, di poter lasciare i loro figli e le loro figlie in un luogo accogliente e appositamente strutturato, per dedicarsi in serenità ad attività di ricerca e orientamento al lavoro, a percorsi di cura della persona o all’acquisizione di competenze specifiche necessarie per la cura adeguata dei loro bambini e delle loro bambine.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK