Conferenza stampa di lancio del progetto NEST – Napoli, Palazzo San Giacomo, ore 12.00

di

E’ stato presentato oggi, presso Palazzo San Giacomo a Napoli, il progetto NEST – Nido Educazione Servizi Territorio.

Segue comunicato stampa.

COMUNICATO STAMPA LANCIO PROGETTO NEST – NIDO EDUCAZIONE SERVIZI TERRITORIO

Attività educative per bambine e bambini tra 0 e 6 anni, servizi per le famiglie, sostegno alla genitorialità. Tre azioni per mettere concretamente in pratica accoglienza, inclusione e socialità, tre impegni che rappresentano il cuore pulsante di “NEST – Nido Educazione Servizi Territorio”, un progetto nazionale che attiva un modello di intervento integrato in quattro grandi città rivolto a bambine e bambini tra 0 e 6 anni e alle loro famiglie.
Grazie al lavoro di progettazione partecipata, a Bari, Napoli, Roma e Milano nascono quattro “hub” educativi che promuovono un’offerta integrata, moderna ed efficace. Nei suoi quattro centri, NEST va infatti a rafforzare l’offerta di servizi socio-educativi presenti sul territorio promuovendo un’integrazione che coinvolge enti del terzo settore, amministrazioni locali, scuole e servizi già attivi, oltre a rafforzare il ruolo educativo delle famiglie.
Un’idea che parte da una constatazione semplice: molti bambini, prima dell’ingresso nella scuola primaria, non hanno accesso ad opportunità educative pensate per la loro età, anche a causa di contesti territoriali in cui l’offerta di servizi è inadeguata alle loro esigenze. Attraverso l’accoglienza, l’ascolto, l’orientamento ai servizi territoriali e la promozione della socializzazione, NEST punta quindi a favorire la costruzione di una comunità “educante” in quattro aree metropolitane: a Bari nel quartiere Libertà (gestito dall’APS MamaHappy – Centro Servizi Famiglie Accoglienti), a Napoli nel quartiere Stella-San Carlo all’Arena (gestito dall’associazione Pianoterra Onlus), a Roma nel quartiere Tor Sapienza (gestito dalla Cooperativa Sociale Antropos Onlus) e a Milano nel quartiere Gallaratese (gestito dall’APS Mitades).

NEST vede Napoli con l’Associazione Pianoterra Onlus come capofila e coinvolge un partenariato di 21 soggetti tra cui Save the Children Italia Onlus e Collegio Carlo Alberto.

Il Progetto verrà presentato il prossimo 13 giugno alle ore 12 nella sala Giunta del Comune di Napoli, partner istituzionale della rete NEST.

Il progetto è stato selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
Le attività educative prevedono la realizzazione di laboratori espressivi e momenti di gioco per bambini e genitori, oltre ad uno spazio di accoglienza per bambini tra 0 e 3 anni.
Le attività di sostegno alla genitorialità prevedono il coinvolgimento attivo di pediatri, nutrizionisti, psicologhe, ginecologhe ed esperti di salute materno-infantile.
I servizi per le famiglie, infine, avranno un focus sull’orientamento al lavoro, accompagnamento ai servizi sul territorio e consulenze fiscali, legali e amministrative.

Il progetto avrà una durata triennale. Le attività negli hub verranno avviate a partire dalla metà di giugno.
Alla conferenza stampa parteciperanno: l’Assessore all’Istruzione del Comune di Napoli Annamaria Palmieri; la direttrice generale per le politiche sociali e socio-sanitarie della Regione Campania Fortunata Caragliano; in rappresentanza dell’Impresa Sociale “Con i bambini” la Dr.ssa Simona Rotondi; la vicedirettrice della Nando and Elsa Peretti Foundation Antonella Dentamaro; la responsabile nazionale del progetto NEST Elisa Serangeli (Associazione Pianoterra, capofila del partenariato); i responsabili dei quattro hub, Irene Esposito dell’Associazione Pianoterra, Alessandro Telloni della Cooperativa Sociale Antropos onlus, Valentina Colonna di APS MamaHappy, Silvia Baldini di APS Mitades; la Direttrice dei Programmi Italia-Europa di Save the Children Italia, Raffaela Milano, tutti partner del Progetto NEST.

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK