Ridere su serio, lo abbiamo fatto in Valchiusella

di

Ridere sul serio! Lo abbiamo fatto a luglio a Brosso in Valchiusella con un divertente e intenso laboratorio di 4 giorni dedicati all’arte e all’espressione, alla giocoleria e al teatro, ma non solo.
E’ stata un’esperienza eccezionale con un lavoro molto bello che ha immerso i nostri ragazzi nel mondo dei clown. Grazie a 4 educatori, tra cui 2 attori di cui un clown professionista.
Il gruppo ha lavorato sul mettere a nudo fragilità e timori per ritrasformarle in qualcosa di più alto, in linea con la filosofia del clown, per riderci sopra!
Le tecniche utilizzate sono quelle che parlano il linguaggio del corpo, corpo per educare la mente. Il tutto per sviluppare abilità non solo fisiche ma anche cognitive e comportamentali: la socializzazione, la pazienza, l’ attenzione, la capacità d’espressione e di creatività dell’allievo. e il gioco, la cooperazione, la libera sperimentazione e l’autonomia.
Tutto questo è diventato un metodo pedagogico e i partecipanti hanno superato i propri limiti in modo piacevole e scherzoso. E poi non è mancato il contatto unico con la natura, in contesti rinfrescanti!
Insomma, si è lavorato molto sulla dimensione del gruppo, attraverso anche il canto e la musica. Questa esperienza di crescita ha visto a fine percorso anche un bel momento di performance finale dei nostri giovani come restituzione ai genitori e famiglie di quanto appreso. Un’esperienza che sarà replicata, organizzata nell’ambito del nostro progetto dalla Cooperativa Andirivieni!

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Un’estate ricca di sport, robotica, scienze, arte e filosofia

di

Il progetto Movi-Menti come risorsa per le famiglie nell’estate del post-lockdown Partire dai bambini per riconnettere la comunità. È questo l’obiettivo e...

MOVI-ESTATE: nasce il nuovo format per l’estate

di

Centri estivi e sportivi, laboratori, animazioni, didattica, studio, per costruire comunità educanti e combattere la povertà educativa da Nord a Sud dell’Italia....

Movi-Menti Piemonte: un’estate di servizi e risposte ai territori

di

Sono tante le storie raccolte che siamo felici di raccontarvi. Ecco come cresce una comunità educante tra sinergie, integrazione, osservazione, interazione e...