Firmato a Selargius il Patto Educativo di Comunità

di

Selargius, 4 giugno, firmato il Patto di Comunità presso la Scuola IC Su Planu di Selargius. Presenti per la firma Arianna, Alessia, Carlotta, Leonardo, Giacomo e Alessio, in rappresentanza degli studenti e delle studentesse della Scuola, il Dirigente Francesco Depau, l’Assessore alla cultura Roberta Relli, Renata Corona in rappresentanza del Comitato Unicef di Cagliari, Valentina Sias, Community Manager del progetto Lost in Education.

La sottoscrizione del Patto educativo di Comunità è un atto che suggella il lavoro di emersione del capitale sociale ed educativo, esito del processo di mappatura partecipata dei ragazzi e delle ragazze e rappresenta l’avvio di un processo di co-progettazione con la scuola e gli attori della Comunità Educante, che vede protagonisti gli stessi minorenni.

Il Patto contiene le priorità individuate dai ragazzi e dalle ragazze all’interno della loro “Agenda del futuro”, pone al centro di ogni intervento il diritto di ogni bambina, bambino e adolescente ad essere riconosciuti titolari dei diritti sanciti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, promuovendo e tutelando il loro diritto ad essere ascoltati e a partecipare; a riconoscere  il ruolo prioritario della scuola e delle famiglie e il valore irrinunciabile di una comunità educante partecipativa, solidale e responsabile, per garantire a tutti e a tutte le giuste opportunità.

La firma del Patto rappresenta l’inizio di un percorso che vede coinvolta la scuola, gli studenti e le studentesse, le istituzioni e la Comunità, nella realizzazione di una serie di attività che prenderanno il via a partire dal mese di giugno:

Lost in Summer, attività estive con la finalità di avviare la co-progettazione territoriale, in continuità con i laboratori realizzati e i Setting Educativi, in funzione dell’attività SAT (scuola aperta al territorio). Si intende favorire l’emersione e il riconoscimento delle competenze di studenti e studentesse, nell’ambito dell’educazione non formale.

Da settembre riprenderanno i Setting educativi territoriali, per valorizzare le competenze educative della comunità educante, al fine di realizzare l’azione simbolo del progetto, ossia una Scuola aperta al territorio, esito del processo di co-progettazione di comunità.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Lost in Summer Selargius – Il progetto “Giardino Condiviso”

di

Si è conclusa l’attività prevista dal Progetto Lost in Summer, parte integrante del Progetto Lost in Education, che ha visto la partecipazione...

Patti educativi di comunità: istruzioni per l’uso. Corso di formazione online.

di

CORSO DI FORMAZIONE INTERPROFESSIONALE ONLINE 17, 18 e 19 Ottobre 2022, dalle 15:30 alle 18:30 UNICEF Italia, insieme a Con i Bambini...

Webinar 2 luglio ore 9:30 – Ritrovarsi nella comunità educante – L’esperienza del progetto Lost in Education per il post emergenza

di

Durante l’emergenza coronavirus, la didattica a distanza ha avuto un forte impatto sulle disuguaglianze educative. Il rischio è l’aumento di un divario...