Giochiamo con la storia di Feltre

di

Cinque laboratori creativi ed espressivi alla scoperta della storia della città di Feltre. È questa l’iniziativa ludico-formativa, riservata ai bambini dai 5 agli 11 anni, che il Comune di Feltre lancia per il mese di luglio, all’uscita da un periodo di estrema difficoltà anche, e forse soprattutto, per i nostri concittadini più piccoli.

L’iniziativa, inizialmente pensata all’interno dell’edizione 2020 della Mostra dell’Artigianato, poi annullata proprio per l’emergenza sanitaria in atto, è stata ora rimodulata con un programma specifico. I laboratori si terranno nei mercoledì pomeriggi di luglio, con le modalità e le tempistiche di seguito riportate:

Mercoledì 1 luglio – “L’antica città di Feltre”
Elaborazione con l’argilla: ogni bambino, su disegno prestabilito, realizzerà una veduta in bassorilievo di uno scorcio del centro storico di Feltre.

Mercoledì 8 luglio -Ispirandosi al museo Rizzarda
Realizzazione, con materiali naturali, di creazioni ispirate agli oggetti visibili nella Galleria Rizzarda di un disco con figura zoomorfa tratto dalla collezione Rizzarda.

Mercoledì 15 luglio – I giochi dell’antica Feltre romana
Dal Duplum molendinum agli astragali, creazione con cartoncino e pasta di maizena di antichi giochi e spiegazione di come venivano usati dai bambini nelle antiche vie e piazze.

Mercoledì 22 luglio – I divertimenti dei bambini nell’antica Roma
I bambini verranno accompagnati alla scoperta di giochi antichi: Musca Eburnea (=mosca cieca), Akinetinda (=Belle statuine), Ludus angulorum (=quattro cantoni), Ludus Castellorum (=il gioco delle noci), ecc.

Mercoledì 29 luglio – I colori naturali
Realizzazione di un libretto pittorico realizzato con colori vegetali per capire come si possono ottenere diverse tonalità usando solo le parti aeree e le parti radicali di alcune piante.

Le attività si svolgeranno, nel rigoroso rispetto delle normative Covid-19, negli spazi di Palazzo Borgasio. I posti sono limitati.
I bambini potranno partecipare previa iscrizione e accettazione da parte dei genitori delle misure igienico-sanitarie previste nei termini di legge.
Per le iscrizioni: mail info@ecomuseoglobale.it oppure tel. 0423.872323 o 345.9140244

Si tratta di una delle primissime attività pensate appositamente per i nostri bambini dopo il lungo periodo di “chiusura forzata” legata all’emergenza Covid-19”, commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Feltre Alessandro Del Bianco. “Vogliamo dare ai ragazzi e alle loro famiglie un’occasione di socialità e di divertimento che sia anche un momento di formazione legata alla storia della città in cui vivono, certi come siamo che imparare divertendosi sia la formula migliore per avvicinarli a temi così importanti. La rassegna si avvale dell’importante sostegno del progetto “Luoghi e Nonluoghi – I bambini abitano il territorio”, un’iniziativa nazionale di cui siamo partner e che ci consente di promuovere appuntamenti di spessore educativo come questo”, conclude Del Bianco.

Regioni

Ti potrebbe interessare

L’impegno del Comune di Feltre nei primi due anni di progetto #1

di

Nel corso dei primi due anni di progetto, il comune di Feltre ha lavorato con entusiasmo con tutta la rete di Luoghi...

UNITI ce la FAREMO

di

La Cooperativa Sociale CROCEBLu, che opera nel Comune di Cesiomaggiore, è sempre rimasta a fianco delle famiglie e dei bambini, anche durante...

Conclusione in modalità FAD del corso di specializzazione “L’intervento a scuola per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali”

di

In tempo di emergenza sanitaria per covid-19, a scuole chiuse da circa un mese il “Corso di specializzazione “L’intervento a scuola per...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK