Fave, aiuole, sorrisi. Tutti a lezione di natura con “Ortoincittà”

di

I sorrisi dei bambini, gli sguardi attenti dei genitori, la natura che accompagna curiosità e voglia di sapere. E’ ritornato “Ortoincittà”, una delle attività de “L’Isola che c’è”, il progetto selezionato a Foggia dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, inaugurato sabato 1 giugno a Parcocittà. A metterlo in atto il prezioso lavoro di Francesco De Pasquale della Cooperativa Sociale Ortovolante, specializzata nella progettazione e realizzazione di orti a domicilio, nonché nell’organizzazione di corsi di orticultura per adulti e bambini.

Francesco ha condotto i bambini nella semina delle fave, pulizia delle aiuole e spiegato loro quello che era già piantato.

E continua con successo “Leggo dunque sono” della Piccola Compagnia Impertinente i piccoli alunni della scuola “Foscolo-Gabelli”.  Attraverso le letture è possibile creare un legame indissolubile con i propri bambini, ma anche aiutarli a sviluppare la propria identità e creatività. Con l’attività, attraverso le parole dei libri la relazione si intensifica, il bambino entra in contatto e in sintonia grazie al filo invisibile delle storie e alla magia della voce.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK