L’educazione alimentare entra in classe. Quanto è importante l’alimentazione nella crescita dei ragazzi e all’interno dell’ambito scolastico?

di

Mangiare sano, mangiare bene! Ormai è sempre più assodato che il benessere comincia a tavola per proseguire nello sport ma ancor di più nelle scuole. Oggi con Libera il Futuro l’educazione alimentare entra in classe!

Quanto è importante l’alimentazione nella crescita dei ragazzi e all’interno dell’ambito scolastico?
Mangiare sano, mangiare bene e creare una buona relazione con il cibo: sono queste le tre cose che non bisogna sottovalutare nella crescita dei bambini e dei ragazzi.
I genitori e la scuola costituiscono i canali principali attraverso cui insegnare ai bambini e poi ai ragazzi questi semplici concetti. Tenendo conto che il cibo è una fonte di energia fondamentale per la crescita, ma anche un piacere, è buona norma cercare di creare situazioni di comfort e benessere intorno all’argomento.

Per capire meglio l’importanza di una sana alimentazione nei ragazzi, quindi il valore che la scuola deve dare a questo argomento oggi ci chiediamo…


Quanto è importante l’alimentazione nella vita di uno studente?

Una sana alimentazione è importante in uno studente come in chiunque altro. Soprattutto tra i ragazzi, purtroppo, si confonde troppo spesso la “dieta” con finalità puramente estetiche con la “sana alimentazione” che, oltre a non essere di tipo restrittivo, riesce a dare un supporto non solo fisico ma anche psicologico.

L’organismo è una macchina perfetta che però va alimentata nel modo giusto. Dunque, una dieta equilibrata e varia aiuta a sostenere qualsiasi tipo di stress e gli studenti sono sottoposti a diversi tipi di stress e lo sanno bene. Provare per credere!

Uno degli alimenti che non deve mai mancare nella dieta di uno studente? Ci sono alimenti che aiutano la concentrazione?

Un alimento che non deve mai mancare è il pesce azzurro che risponde anche alla domanda che riguarda gli alimenti che aiutano la concentrazione. Questo tipo di pesce (tonno, salmone, pesce spada e sgombro) è ricco di Omega 3 (famosi per ridurre il colesterolo) che agisce da potentissimo antinfiammatorio con importanti effetti positivi sulla memoria, concentrazione e sull’umore.

Tra gli organi scolastici, famiglie e progetti per ragazzi come il nostro ci sono idee concrete per migliorare l’alimentazione dei ragazzi?

Tra le idee per migliore l’alimentazione nella crescita dei ragazzi troviamo sicuramente un aumento dei controlli. Ma non solo di organi esterni, come dipartimenti, Asl, Nas… Quelli sicuramente fanno lavorare bene! Però, secondo noi servirebbero controlli interni. Per questo sono importanti figure come gli ispettori di HACCP, di igiene, della sicurezza che girano ogni giorno presso gli istituti scolastici, presso le mense, presso le cucine per fare le dovute verifiche. È importante che le aziende lavorino con questo criterio.

Inoltre sono importanti anche le attività di formazione che si fanno nei confronti dei genitori, dei ragazzi, degli insegnanti. Quindi controlli, trasparenza, chiarezza e corsi di formazione.

Vogliamo dare oggi qualche consiglio a tutti voi ragazzi:

Ragazzi prima di tutto di non lasciatevi influenzare, né dalle mode né dai commenti che spesso sono sconvenienti. Ognuno di noi ha una sensibilità diversa e il benessere fisico e psicologico è tra gli argomenti più delicati tra i giovani.

Serve equilibrio. Serve rieducare a conoscere gli alimenti ma soprattutto bisogna riconoscere i nostri bisogni. Non abbiate paura di rivolgervi a professionisti se non vi sentite a vostro agio con voi stessi. Non è una vergogna chiedere un consiglio: è molto peggio cercare di convivere con un disagio o provare a risolverlo usando internet che è pieno di informazioni che possono essere travisate.

Non è difficile mangiare in modo equilibrato: non serve privarsi di quello che ci piace! Non serve spendere soldi in bibitoni, sostituti del pasto, polveri o, ancora, perdere la testa dietro a decine di pagine di dieta.

Mangiate tutto ma mangiate per bene. L’educazione alimentare è per sempre!
Provare per credere! Più energia, felicità, sicurezza e benessere! Non ci sono parole che possano descrivere quanto sia possibile stare di nuovo bene.

Ti potrebbe interessare

Le interviste ai ragazzi del laboratorio di Meccatronica

di

Uno dei laboratori previsti all’interno di #LiberailFuturo, progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che ha riscosso maggior successo è stato...

Laboratorio “See it, Say it”: raccontiamo cos’è lo storytelling

di

Tra le attività e i laboratori del progetto Libera Il Futuro si è sperimentato nelle due classi dell’Istituto Comprensivo “Largo Volumnia” e...

Amistad, il nuovo centro di aggregazione del progetto

di

Un nuovo centro di aggregazione giovanile entra a far parte del progetto #LiberailFuturo! Parliamo dell’Amistad un nome che significa amicizia ma che...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK