Il Green Team Linkiostro alla Recycled Car Race di Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità

di

Nel weekend tra Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre nel Centro Commerciale Euroma2 si è svolta La Recycled Car Racein Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità.

La Recycled Car Race in realtà non è stata una corsa, ma una vera e propria sfida che ha preso il via con la progettazione di una recycled car, create e personalizzata da diversi Green Team.

I Green Team durante la Domenica pomeriggio hanno saputo infatti districarsi perfettamente tra tutti i 17 punti dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, vincendo i tanti trofei in palio.

Con la partecipazione del Direttore del Centro Commerciale Euroma2 Massimo Consalvo e della rappresentante di Roma Mobilità sono stati consegnati ai Green Team riconoscimenti e gadget offerti da Le Squisivoglie e Personal Time e una fantastica Targa in cartone riciclato e riciclabile by Tonki!


Tra questi Green Team era presente anche Linkiostro, che ha partecipato attivamente alla creazionepersonalizzazione e decorazione della recycled car che ha poi preso parte alla Recycled Car Race del Festival.

Linkiostro, centro di socializzazione, integrazione e supporto scolastico per ragazze e ragazzi dai 10 ai 18 anni, un progetto realizzato da Arciragazzi Roma ha partecipato a questa sfida sulla sostenibilità riuscendo a vincere il Trofeo Le Squisivoglie – Forza Recycled Car.

Il Green Team infatti ha avuto al seguito, nel corso delle giornate, tanti fan.

Ogni Green Team ha avuto un tutor dedicato che li ha seguiti sia nella progettazione che nella realizzazione e che li ha affiancati sia nei Re Car Games che nella fase finale della Recycled Car Race.

E’ stata davvero una bella sfida che si è conclusa con il gioco Dove lo butto? in cui i Green Team hanno diviso gli oggetti di recupero con cui si sono decorati “i carrelli” a impatto zero che hanno partecipato alla Recycled Car Race; un mosaico composto di tanti tasselli che, nel contesto di una vera e propria “caccia al Tesoro”, si sono caratterizzati per aggregazione, inclusione e interazione.

Un super weekend all’insegna della sostenibilità che ha visto tra i suoi tanti protagonisti il progetto Linkiostro di Arciragazzi Roma.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Bullismo nella scuola “in presenza”. Cosa si può fare per riconoscerlo e prevenirlo?

di

Il progetto Libera il Futuro, mira alla formazione e all’inclusione dei giovani ragazzi che passa anche dalle buone pratiche e regole di...

La scuola come comunità educante, di crescita e sperimentazione

di

Una tra i maggiori obiettivi del progetto #LIBERAILFUTURO è proprio quello di rendere la scuola una comunità educante, di crescita e sperimentazione....

I rischi che corrono i giovani a causa della povertà educativa e della dispersione scolastica ai tempi della pandemia | Le interviste alla società civile di Libera Il Futuro

di

Questo articolo è frutto della realizzazione di un’analisi sulle interviste rilasciate da personaggi della società civile nell’ambito del progetto “Libera il futuro”,...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK