Nasce ufficialmente il Network “La Scuola del Contadino”

di

Un’importante pagina per la storia del nostro progetto è stata scritta in data 14 aprile 2022, giorno in cui è nato ufficialmente il Network “La Scuola del Contadino“, uno strumento per condividere finalità e obiettivi, scambiare saperi, conoscenze, esperienze, immaginare insieme e in prospettiva un cambiamento con l’agricoltura e le persone al centro.
A credere e sottoscrivere per primi questa rete di realtà con emozioni ed intenzioni condivise:
– l’assessore all’Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste Donato Pentassuglia, della Regione Puglia, che ha espresso il desiderio di contribuire al futuro della nostra realtà;
– il Comune di Gioia del Colle rappresentato dall’assessore alle politiche sociali Vanna Pontiggia che sin dal principio ha sostenuto la nostra scuola, spendendosi con competenza ed entusiasmo in ogni fase progettuale.
E chiaramente:
– la TRACCEVERDI_Società Cooperativa Sociale, con la presidente Cecilia Posca che insieme alla sua socia Rosalba Giannoccaro hanno avuto per prime l’intuizione di questa scuola speciale per ragazzi speciali.
Un ringraziamento va anche al dott.Luigi Trotta per il suo prezioso supporto.
Si muovono i passi per un cammino condiviso bellissimo che non vediamo l’ora di estendere ad altre realtà istituzionali, operatori del settore, sostenitori e appassionati.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Economia circolare e agricoltura sociale: appuntamento venerdì 25 marzo

di

“Economia circolare e agricoltura sociale”: è questo il tema del 3° Seminario Scientifico a cura del Forum Agricoltura Sociale Puglia nell’ambito de...

La Scuola del Contadino ai microfoni di “Buongiorno Regione”

di

Eccoci qui, tra le realtà a cui l’edizione pugliese di “Buongiorno Regione” di Rai 3 ha voluto dare spazio ed ecco qui...

Net-work in progress: un evento per il futuro della Scuola del Contadino

di

Realtà del terzo settore, aziende agricole, operatori di progetto, famiglie, ragazzi e istituzioni. Erano tutti presenti, il 1 dicembre 2022, all’agriturismo l’...