“Carlo Magno”, il 24 novembre a Mentana tuffo nella storia per i ragazzi de “L’Atelier Koinè”

di

Il 24 novembre, nell’ambito delle iniziative dell’HUB “Quinta e Senza” de “L’Atelier Koinè” a Mentana, un’iniziativa dedicata alla storia e una nuova occasione di crescita per gli adolescenti coinvolti.

In occasione della rievocazione storica dell’incontro tra Carlo Magno e Papa Leone III che avvenne nel Borgo di Nomentum (oggi Mentana) il 23 novembre dell’800, il progetto  selezionato da impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile e con ente capofila “La Lanterna di Diogene” Cooperativa sociale Onlus  – ha deciso di organizzare delle azioni divulgative negli Istituti comprensivi di Mentana “Via R. Paribeni, 10” e “Città dei Bambini”.

L’obiettivo è far avvicinare i giovani ai grandi eventi che hanno segnato la storia, con un occhio particolare agli episodi che hanno toccato da vicino il loro territorio.

Le due scuole partner di progetto, dunque, diventeranno luoghi di racconto e memoria attraverso la maestria dello story teller Simone Saccucci che accompagnerà, con l’immaginazione e la sua capacità di coinvolgimento, gli studenti in un viaggio a ritroso nel tempo.

I ragazzi avranno modo di ascoltare  il racconto di quel famoso incontro tra Carlo Magno e Papa Leone III in una maniera che difficilmente dimenticheranno.

Infine, in occasione della rievocazione storica – organizzata dal Comune di Mentana in collaborazione con l’associazione “Daniel Zagni Lab”, sotto la direzione artistica di Gabriel Zagni – gli adolescenti coinvolti nell’HUB “Quinta e Senza” a Mentana saranno parte attiva, facendo una comparsa  nella ricostruzione dell’evento.

 

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016, è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD www.conibambini.org

 

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK