Parla il cuore

di

Abbiamo un dato molto interessante in questi anni di ItaliaEducante: il cuore dei ragazzi.  Se è vero che è un cuore che porta ferite per la fatica della situazione che si protrae da due anni, è anche vero che pare avere trovato spazi di decompressione ed espressione nei momenti in cui stiamo con loro. Momenti speciali, di accoglienza o di accompagnamento in cui ItaliaEducante cerca di ascoltare il loro cuore di ragazzi e ragazze con il cuore dell’adulto. E vengono fuori riflessioni, emozioni, paure, gioie e speranze che, a volte, si traducono in poesia o in lettere. La scrittura serve a elaborare e maturare ciò che il cuore sente, aiuta a entrare nel sé profondo ed è per questa ragione che è così importante preservarne l’esistenza ed, anzi, incentivarla. I tanti laboratori di scrittura che abbiamo condotto, in questi anni di progetto, hanno creato spazi di esplorazione interiore importanti in cui hanno avuto modo di uscire frustrazioni e sofferenze ma anche gioie e speranze tipiche della loro età. Un dato che ci ha particolarmente colpiti è la presenza importante che hanno, nell’interiorità dei ragazzi, i nonni. Anche oggi in un mondo sempre più veloce e tecnologico di cui i nonni poco condividono, queste figure di accudimento importanti sono un punto di riferimento per i ragazzi: la loro presenza, spesso a copertura di genitori che lavorano tutto il giorno, diventa anche occasione di narrazione della vita tra epoche molto diverse da cui, però, i ragazzi traggono energia ed esempio. E scattano così promesse di vita, vergate a mano con tanto zelo (e qualche errorino!), che non possono che lasciarci meravigliati di quanto desiderio di bene e di bellezza alberghi nei loro cuori.

A cura di Mariachiara Martina, responsabile Comunicazione ItaliaEducante

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un Carnevale di valore!

di

Come avrete immaginato ItaliaEducante è un progetto dalle mille sfaccettature, atto a rispondere ai bisogni di persone e contesti diversi tra loro....

#Unodinoi | Di costellazioni, parole e sogni

di

Utilizzare la poesia, come strumento di riflessione e narrazione sul proprio viaggio della vita e dei propri sogni, è stato, per i...

#unodinoi | un Angelo tra i ragazzi

di

Angelo è la passione fatta persona. Il teatro è la linfa che lo nutre da quando ha memoria di se stesso. Con...