Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
ACLI Provinciali di Roma

Localizzazione degli interventi
Roma

Importo deliberato
579.710 euro

Partenariato
Cedel – Cooperativa Sociale Educativa Elis, Forum delle associazioni familiari del Lazio, Istituto Comprensivo Fratelli Cervi, Liceo Artistico, Liceo Scientifico Statale Nomentano, Parrocchia San Gelasio I Papa, Parrocchia San Giustino, Crs Cooperativa Roma Solidarietà, Università Cattolica Del Sacro Cuore, Us Acli Roma.

Sintesi
Il progetto insiste sul comune di Roma con l’obiettivo di supportare gli adolescenti nell’acquisizione di un’identità consapevole e nella realizzazione delle proprie aspirazioni. L’intervento intende raggiungere quest’obiettivo attivando un presidio mobile su tutto il territorio della Capitale e dei presidi fissi nei Municipi IV, V e XI, dove l’indice di disagio sociale è tra i più alti della città. L’iniziativa è strutturata su tre ambiti di intervento: azioni volte alla prevenzione e al contrasto della dispersione e dell’abbandono scolastico (ad es. laboratori motivazionali, laboratori di self empowerment, percorsi di orientamento e avvicinamento al lavoro, etc.); azioni in grado di generare nei giovani un senso di riappropriazione del bene comune (ad es. attività di orto-giardinaggio e laboratori di educazione interculturale) e azioni volte al rafforzamento della comunità educante quali la realizzazione di presidi educativi per promuovere il dialogo e lo scambio tra genitori, insegnati e operatori sociali). I destinatari diretti sono tutti gli studenti dei tre istituti scolastici partner di progetto, circa 60 famiglie e 60 docenti. Sarà data attenzione ai minori stranieri, agli studenti bocciati o non ammessi agli esami di fine anno e ai minori stranieri non accompagnati.

L'isola che c'è

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK