Cultura del sospeso. La lettera delle bambine e dei bambini della Maddalena (Genova) agli abitanti del Sestiere.

di

Cultura del sospeso e del dono – La lettera dei bambini della Maddalena

Nel centro storico di Genova, dove opera la cooperativa sociale Mignanego, si è svolta una bella iniziativa di Cultura del Dono, che mira a diffondere la riflessione sul concetto del dono, per offrire occasioni di incontro e di scambio tra le persone. Ma anche per incoraggiare la partecipazione, la coesione e la responsabilità sociale.

 

Ne sono protagonisti le bambine e i bambini del nido d’infanzia Vico Rosa che, insieme a quellə del nido Yo Yo e del centro di aggregazione il Formicaio, cogliendo l’occasione delle festività natalizie, hanno scritto una lettera agli abitanti del Sestiere della Maddalena, dove hanno sede, per chiedere la loro collaborazione affinchè le vie e le piazze del sestiere possano essere spazi sicuri e puliti nei quali vivere, correre e giocare.

 

Venerdì 16 dicembre hanno allestito degli speciali “angoli del dono” e sono uscitə nelle vie e piazze del quartiere a consegnarla, insieme ad un piccolo dono da loro realizzato  (piccoli lavoretti, poesie, disegni, semi di gentilezza da piantare e coltivare nel quartiere), chiedendo in cambio di lasciare un pensiero.

A fine percorso si sono ritrovatə in piazza Cernaia per fare merenda tuttə insieme e scambiarsi doni tra i vari gruppi.

 

Oggi più che mai è necessario costruire comunità coese capaci di unirsi intorno a sinergie efficaci per essere al fianco di chi è in difficoltà. Perché donare è un gesto di quotidiana rivoluzione, ci rende parte attiva di una comunità co-partecipante che si prende cura e rispetta la dignità di tutti e di tutte. Per costruire un welfare dal basso, disegnare relazioni resistenti, educare le nuove generazioni e trasformare pratiche occasionali in abitudini consolidate, continuative, diffuse.

 

Scopri di più sulla cooperativa Mignanego: https://www.cooperativasocialemignanego.it/infanzia/

 

IP IP URRA’ metodologie e strategie informali per mettere l’Infanzia, Prima è un progetto nazionale selezionato da Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

21 Marzo – Azioni di pace

di

Otto eventi in otto città per una primavera di rinascita La rete “Ip Ip Urrà” in campo per piantare nuovi alberi con le...

Viaggio di comunità

di

Comunità in viaggio per il progetto Ip Ip Urrà Il progetto IP IP URRA’ metodologie e strategie informali per mettere l’Infanzia, Prima...

Avamposti di pedagogia – La Cooperativa Mignanego a Genova.

di

Avamposti di pedagogia. La Cooperativa Mignanego – Vico Rosa racconta il suo metodo.   Con Avamposti di pedagogia, vogliamo approfondire il tema...