La fotografia e i colori: grazie a loro sono uscita dalla selva oscura

di

Sofia, 11 anni

Uscire dalla selva oscura grazie alla passione per la fotografia e i colori delle cose belle che ci circondano: fiori, piante, l’orto di casa, gli animali domestici che ci fanno compagnia. È l’esperienza di Sofia, raccontata in questo coloratissimo video.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Mi sembra di vivere una guerra, ma senza le armi

Questo tunnel, dove il mondo si trova, avrà presto spero una via di uscita. Ho voglia di tornare liberamente in campo da calcio senza distanziamenti e correre per segnare un bel gol!

Mio papà aveva il Covid. Ricordo la preoccupazione e la solitudine…

La zia ci lasciava le borse della spesa fuori dal cancello e ci salutava da lontano, la protezione civile passava con il megafono e il lampeggiante intimandoci di rimanere in casa.

La mia selva oscura si chiama DAD

Ogni mattina quando mi collego oltre ai problemi di connessione, non riesco a seguire bene le spiegazioni perché la mia attenzione non è più la stessa che avevo in classe...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK