#INSIEME | come è nato il progetto e perchè.

di

LA NOSTRA RICETTA!

Se ci chiedessero la ricetta per fare il progetto perfetto, noi prenderemmo il nostro quaderno delle ricette segrete e inizieremmo ad elencare gli ingredienti indispensabili:

  1. una buona dose di professionalità,
  2. abbondare di passione,
  3. un cucchiaio per ogni realtà territoriale attiva sul quartiere,
  4. un bicchiere di collaborazione,
  5. setacciare le idee,
  6. aggiungere un po’ di grinta, energia e determinazione
  7. e mescolare dolcemente in modo che tutti gli elementi di leghino insieme.

Ecco, questo è il nome del nostro progetto: #insieme – idee dal territorio per costruire una comunità educante.

La ricetta perfetta è stata creata grazie alla presenza dell’ingrediente principale: una rete di enti coesa, attiva, collaborativa, che si è trovata a condividere ideali e desideri e ha deciso di mettersi in gioco alla guida di tutta la comunità, con l’altro e per l’altro.

Le associazioni che vedete, hanno un ruolo fondamentale perché oltre a mettere a servizio del prossimo competenze e qualità, sono capillarmente inserite nelle realtà formali e informali del quartiere.

IL PROGETTO IN BREVE

Il progetto si concentra sul quartiere di Affori (periferia nord della Città di Milano che negli anni ha subito una variazione demografica e sociale avvero drastica, mantenendo all’interno di esso delle contraddizioni culturali davvero importanti.

L’idea, ritenuta vincente dalla Fondazione Con i Bambini che ha finanziato il progetto, mira a creare processi creativi di collaborazione e cooperazione che possano permettere di costruire all’interno del quartiere una rete attiva e proattiva.

 

 

Creare, identificare, valorizzare, mettere a sistema e implementare Presidi e azioni di comunità educante attraverso processi partecipati e, soprattutto creativi, sono le parole chiave che rafforzano la nostra mission e che trovano realizzazione in sei azioni principali.

  • Crescere Insieme: per creare volontariato competente in ambito educativo, attraverso l’analisi delle competenze e l’implementazione di un percorso formativo a disposizione di tutti i volontari appartenenti a reti formali e informali.
  • Comunicare Insieme: per creare processi comunicativi ed informativi sul tema della povertà educativa con l’obiettivo di diffondere e sensibilizzare la comunità rispetto a temi caldi ed emergenti, al fine di promuovere conoscenza e consapevolezza;
  • Creare Insieme: proposte animative per coinvolgere la comunità ed ascoltare bisogni e proposte, creando sentinelle di quartiere per intercettare situazioni di povertà e favorire l’ingaggio delle famiglie stesse;
  • Lavorare insieme: identificazione di spazi da rigenerare in al fine d creare spazi a disposizione dell’intera comunità e attivazione dei patti di collaborazione per favorire il lavoro di rete e in rete.
  • Camminare insieme: patti educativi di comunità con le scuole del quartiere, i particolare con l’istituto comprensivo Don Orione;
  • Sostenere insieme: creazione di collegamenti operativi con altre reti Territoriali e nazionali.

 

IL NOSTRO SCOPO

L’obiettivo trasversale è quello di creare legami, connessioni, interazioni e stimoli che per la comunità educante possano essere fonte di riflessione, azione, ricchezza verso uno scenario solidale comune che possa accompagnare i giovanissimi, i giovani, i volontari e tutti gli altri adulti di riferimento a cooperare per un futuro comune, dove le azioni di ognuno di noi abbia un impatto sociale rilevante per l’oggi e il domani, e che contribuiscano attivamente e in modo significativo a contrastare la povertà educativa.

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Chi mi educa veramente?”

di

Nell’ambito dell’attività “Creare Insieme”, Fondazione Monserrate ha lavorato con studenti dell’IC Don Orione di Milano e con ragazzi frequentanti il CAG La...

Prima Mappatura a background migratorio della Comunità Educante

di

Come associazione Il Razzismo è una brutta storia ci siamo occupate di realizzare una prima mappatura della comunità educante del quartiere, con...

Io per te, tu per me: essere volontari oggi | Piano formativo per volontari

di

Si è conclusa la prima parte del piano formativo rivolto ai volontari della Comunità Educante di Affori, “Io per te, tu per...