Vola il polo di comunità al consultorio

di

Ormai è attivo e pronto ad aiutare ragazzi e genitori! Parliamo del nuovo polo di Im-Patto Digitale aperto presso il Consultorio Centro per la Famiglia di Lodi, in via Biancardi 23.
Due computer portatili, un totem, la voglia di spiegare che Internet è una risorsa e non sempre un pericolo. Insieme al nostro progetto che sta raggiungendo sempre più famiglie e comunità.
Al consultorio Centro per la famiglia i computer saranno usati come strumento terapeutico e non come mezzo che rovina i giovani.  Insieme ai loro pazienti, gli psicologi del consultorio diretto da Giacinto Bosoni, adesso usano i computer per fare ricerca di testi e canzoni, che poi diventano l’occasione per esprimere un vissuto emotivo che non riuscirebbero ad esprimere in altro modo. E per una serie di altre attività. Una nuova dimostrazione del fatto che il polo di comunità è una risorsa.
Anzi, se volete aprire uno, contattateci! Saremo felici di aiutarvi. Contattateci qui https://percorsiconibambini.it/impattodi…/scheda-progetto/

Regioni

Ti potrebbe interessare

Telepace parla di noi

di

Il progetto era appena partito e in quei giorni muoveva i primi passi. Il primo obiettivo era farlo conoscere – anzi farci...

Ai bambini in fuga dall’Ucraina un computer per restare uniti

di

Un computer per i bambini ucraini che sono arrivati nel Lodigiano in fuga dalla guerra. Ad offrirlo siamo noi di Im-Patto Digitale....

Arrivano i Poli di comunità! I primi quattro tra pochi giorni

di

Uno a Lodi, due a Codogno e uno alla frazione Lavagna di Comazzo: arrivano i primi Poli di comunità di Im-Patto Digitale,...