“Genitori quasi perfetti”: a Crespellano 3 incontri di sostegno alla genitorialità

di

Tre incontri di sostegno alla genitorialità, per riflettere sulle modalità di relazione con i propri figli e fornire spunti di approfondimento, strumenti possibili e una lettura dei fenomeni tipici dello sviluppo così come dei nuovi contesti socioculturali. Lunedì 24 febbraio, all’Istituto comprensivo di Crespellano (via IV Novembre 23) parte il ciclo “Genitori quasi perfetti: essere genitori nella società che cambia”, organizzato da Open Group nell’ambito del progetto “I.C.E. – Incubatore di comunità educante”. Gli appuntamenti sono rivolti ai genitori di alunni delle scuole secondarie di primo e di secondo grado.

Si inizia con l’incontro dal titolo “Comunicare con i figli”: il dialogo e l’ascolto sono un elemento importante per sostenere i figli nel loro sviluppo. Ma non è sempre facile instaurare una comunicazione, soprattutto in adolescenza. L’incontro – tenuto dallo psicologo Calogero Perna e dall’educatrice professionale Cecilia Benedetti – tratterà le strategie di comunicazione, la gestione dell’emotività e dei conflitti, le modalità e le tecniche di approccio e di ascolto.

Lunedì 2 marzo, con Calogero Perna e l’educatore professionale Luca Corradini si parlerà invece di “Web e comportamenti a rischio”: l’avvento del digitale sta modificando anche i paradigmi sociali e relazionali della nostra cultura. I media non sono più solo strumenti di comunicazione, ma anche luoghi di sperimentazione di sé e dell’altro, che possono però portare a comportamenti disfunzionali come la dipendenza da Internet e il ritiro sociale. Nell’incontro saranno presentati alcuni strumenti per individuare gli elementi anticipatori di tali comportamenti e prevenirne lo sviluppo.

L’ultimo appuntamento – con le educatrici professionali Chiara Lattante e Margherita Trenti – è in programma giovedì 19 marzo e verterà su “Affettività, sessualità e cambiamenti del corpo”. La pubertà, l’adolescenza, i primi innamoramenti, le amicizie, lo sguardo dell’altro: come sostenere i nostri figli nello sviluppo della consapevolezza e della comprensione delle emozioni che spesso in adolescenza appaiono confuse e mutevoli?

Tutti gli incontri si svolgeranno dalle ore 17 alle 19. Ingresso libero.

Photo credit: Patrick BuckUnsplash

Regioni

Ti potrebbe interessare

A lezione di cinema

di

Sceneggiatori, attori, registi, cameraman e montatori. Tra febbraio e marzo, sono stati 6 gli incontri del laboratorio cinematografico organizzato dalla cooperativa sociale...

“Ritorno a scuola”: laboratori per sostenere il passaggio dalle elementari alle medie

di

Sostenere gli studenti nel passaggio dalle scuole elementari alle medie. Fino all’11 settembre, gli educatori della cooperativa Campi d’Arte sono impegnati nel...

Facciamo squadra contro la dispersione scolastica

di

Insieme contro la dispersione scolastica. Sono 72 le realtà protagoniste del progetto “I.C.E. – Incubatore di comunità educante”, avviato con il sostegno...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK