Dante alla finestra

di

Si è chiuso in poesia l’anno scolastico della scuola media “Dante Alighieri” di Quarrata. Si è chiuso con i versi di Dante che si levavano al cielo, declamati dagli studenti affacciati alle finestre.

“Dante alla finestra” è stato un evento bellissimo, preparato con cura e dedizione da studenti, insegnanti, educatori, collaboratori. Doveva aver luogo per il Dantedì del 25 marzo scorso, ma la zona rossa lo ha impedito e così l’evento è stato spostato al 9 giugno, penultimo giorno di un secondo anno scolastico estremamente complicato. Non potendo portare fuori i ragazzi, ma con la voglia di organizzare qualcosa che sapesse di “incontro”, ecco l’idea delle declamazioni alla finestra. La voce dei ragazzi esce dalla scuola e raggiunge la strada, le persone, la comunità.

 

Nei pressi della scuola due giorni fa si respirava fin da subito un’aria del tutto diversa dal solito…elettrica, carica di adrenalina; i ragazzi concentrati, qualche sorriso nervoso, quella tensione sottile che precede lo spettacolo. Una nebbia leggera ha accompagnato le prime declamazioni, drammatizzando ulteriormente la scena. Poi il cielo si è fatto limpido, e i versi di Dante hanno brillato al sole.

Per qualche ora, come immersi in un tempo lontano, ci si è dimenticati della pandemia e di tutti i suoi strascichi. Per qualche ora al

centro di tutto è stata la cultura, la poesia di Dante, il grande trasporto delle sue parole, capaci di assorbire i pensieri e di lasciarti ammirato. Le mascherine sui volti dei ragazzi, le distanze di sicurezza, per una volta non erano più al centro dell’attenzione. Sui loro volti si è vista l’ansia e l’euforia, l’emozione di esibirsi davanti a un pubblico fatto di genitori, amici, passanti, e alcune classi delle scuole elementari invitate per l’occasione.

Si è vista un po’ di gioia negli occhi di tutti, finalmente.

Per la realizzazione di “Dante alla finestra” è stato importante l’aiuto dell’associazione Amnio Teatro, partner di HERO, che ha preparato i ragazzi nella recitazione lavorando con loro sull’espressività e curando le esibizioni. Tutti hanno partecipato; e per il gran finale, tutte le classi schierate sul lungofiume Bartali si sono di nuovo esibite in una chiassosa e urlata declamazione collettiva che sapeva di vita, di passione, di entusiasmo.

“Dante alla finestra” è stato un evento unico, che ha saputo esprimere e suscitare grandi emozioni.

Grazie a tutti per questa giornata straordinaria che non dimenticheremo.

Le attività dedicate alla celebrazione di Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla sua scomparsa, sono realizzate nell’ambito del progetto “HERO – Hubs Educativi per la Resilienza e le Opportunità”.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

HERO tra le esperienze invitate al webinar sulle Mappe della povertà educativa in Toscana

di

C’è una nuova data da segnare sul calendario! Giovedì 14 ottobre alle ore 11.00, in diretta streaming sulla pagina Facebook di Fondazione MPS, si...

Celebrare Dante Alighieri: lo stai facendo bene! Con HERO le attività alla scuola media di Quarrata

di

Il 2021 è l’anno di Dante. Quest’anno si celebrano infatti i 700 anni dalla morte del sommo poeta, e la scuola media...

“Pillole di Dante” la web serie dantesca creata a scuola dai ragazzi

di

Con grande impegno e spirito di iniziativa, negli ultimi mesi i ragazzi della scuola media “Dante Alighieri” di Quarrata si sono cimentati nella realizzazione...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK