ATTENZIONE, IMPEGNO E MOTIVAZIONE: Le carte vincenti della “famiglia adolescente”

di

Essere genitori oggi, esserlo di figli adolescenti, esserlo durante la pandemia, con poche certezze, molte perplessità e continue evoluzioni.

“Adolescenti lo siamo stati tutti” e tutti ne siamo usciti o quasi, chi a malincuore e chi con un sospiro di sollievo… tutti noi adulti ricordiamo l’irruenza, l’arroganza, l’insofferenza, ma anche la spensieratezza, i batticuore, i sogni, i progetti, le amicizie, le letture, gli amori.

La bilancia dei ricordi oscilla, pende, soppesa e sempre, almeno un po’ ci destabilizza.

L’adolescenza è un’età importante della vita, entra dirompente nel “sistema famiglia”, sgomita e si fa spazio e per i genitori è determinante riconoscere ed accogliere quella richiesta di spazio, ma nel contempo è necessario definirne i contorni, mettere degli accenti, dare un colore ed una forma alle emozioni provate. Una delle grandi opportunità del progetto G.O.A.L.S. è poter vivere un confronto diretto e costante con scuole e famiglie. La comunità educante si fonda su queste e poter interloquire efficacemente con docenti e genitori aiuta ad intercettare i bisogni, a favorire confronti e provare a costruire qualcosa insieme. Così si è fatto a Macerata, in particolare al liceo classico e linguistico “Giacomo Leopardi”, partner di progetto, dove, tenendo conto dei bisogni espressi dagli alunni, delle considerazioni dei docenti e delle richieste e riflessioni delle famiglie, in collaborazione con la cooperativa Il Faro (ente capofila) si è costruito un percorso formativo pomeridiano dedicato a genitori ed insegnanti, centrato proprio su tematiche importanti della relazione tra genitori e figli.

 

Gli incontri prenderanno avvio giovedì 28 gennaio e si concluderanno il 13 maggio, si svolgeranno on line, su piattaforma Google Meet, in fascia oraria tardo pomeridiana, ed è interessante notare che, a 7 giorni dal primo degli incontri previsti, sono già iscritti 60 genitori, oltre ad alcuni insegnanti ed educatori.

Questa espressa volontà di partecipazione testimonia quanto sintetizzato già nel titolo di questo articolo, ovvero che per affrontare l’età adolescenziale occorre prestarvi ATTENZIONE, accoglierla con CURA, dedicarle un TEMPO, metterci IMPEGNO e tanta MOTIVAZIONE.

Il percorso formativo, intitolato S.O.S. ADOLESCENZA vedrà la partecipazione di professioniste specializzate nell’età in questione, che quotidianamente si confrontano con ragazzi e famiglie e da tempo collaborano attivamente con la cooperativa Il Faro. 

La dott. ssa Roberta Cesaroni, psicologa e coach adolescenziale, si occuperà di genitori GENITORI NELL’ERA 2.0 e di ESPRESSIONE DEI TALENTI DEI GIOVANI FIGLI.

La dott. ssa Federica Rossi, psicologa responsabile dello sportello d’ascolto scolastico, nell’ambito del progetto G.O.A.L.S. e conduttrice di laboratori e percorsi di approfondimento scolastico proprio presso il liceo G. Leopardi, tratterà importanti temi quali MITI, STEREOTIPI e PREGIUDIZI dell’adolescenza, ANSIA SCOLASTICA e CONFLITTI in famiglia. La psicologa – psicoterapeuta Francesca Guzzini e la biologa-nutrizionista Federica Scarponi tratteranno un argomento cardine dell’età adolescenziale, nonché fonte di preoccupazione per molti genitori, ovvero il RAPPORTO CON IL CIBO, condividendo linee guida teorico-pratiche per gestire l’insorgenza in famiglia di un disturbo alimentare. S. O. S. ADOLESCENZA si concluderà con la psicologa-psicoterapeuta Erika Belelli, esperta di NUOVE GENERAZIONI, DIPENDENZE TECNOLOGICHE e CONDOTTE DEVIANTI.

Ecco quindi una piacevole occasione di nuovo incontro, benché ancora virtuale, e soprattutto di motivante confronto. La famiglia esprime un bisogno, la scuola lo accoglie e lo elabora, dalla sinergia tra Servizi ed agenzie educative prende forma  un percorso di crescita personale e di comunità. Questa è la forza della rete sociale, questo è l’impegno di chi lavora ogni giorno per e con i giovani e le loro famiglie!

Vi aspettiamo on line il giovedì pomeriggio, a partire dal 28 gennaio, non mancate!

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK